FABIO BERNARDINI
Cronaca

Oggi le firme di Nikolaou al Palermo e di Soleri e Aurelio al Club bianco

Plaia interessa alla Roma. Per Antonucci il Cesena proporrebbe un prestito ma lo Spezia vuole cash. Al via, la settimana prossima, la campagna abbonamenti: in Curva Piscina tremila posti agli spezzini.

Oggi le firme di Nikolaou al Palermo e di Soleri e Aurelio al Club bianco

Oggi le firme di Nikolaou al Palermo e di Soleri e Aurelio al Club bianco

La Spezia

Si allontana il portiere Devis Vasquez, per il quale Eduardo Macia e Stefano Melissano avevano trovato un accordo con il Milan per il trasferimento a titolo definitivo in riva al Golfo. Purtroppo, il forte estremo difensore colombiano, in assoluto tra i migliori la scorsa stagione nell’Ascoli, ha scelto il Torino che sul piatto ha messo un ingaggio più importante e la possibilità di giocarsi il posto da titolare in Serie A. Impossibile per un club cadetto, in queste condizioni, competere.

I due dirigenti aquilotti non si sono, comunque, fatti cogliere impreparati dal "no grazie" di Vasquez e hanno già pronta una soluzione B, tenuta in frigo e ora tornata in auge. Tra l’altro, restando in tema di portieri, la Roma si è fatta avanti con lo Spezia per il promettente Francesco Plaia, classe 2006, già nel giro della Nazionale Under 17, contrattualizzato con il club bianco fino a giugno 2025. In vista dell’inizio dell’attività, fissata lunedì prossimo, tra i convocati vi saranno l’attaccante Edoardo Soleri e il terzino sinistro Giuseppe Aurelio, per i quali ieri sono stati definiti gli ultimissimi dettagli con il Palermo per il trasferimento in Liguria, con il nero su bianco sui contratti previsto per oggi.

Confermate le anticipazioni de La Nazione riguardo l’arrivo a titolo definitivo del bomber romano e il trasferimento in prestito con diritto di riscatto del difensore 24enne Aurelio. Un’ottima operazione che porterà nelle casse dello Spezia 500 mila euro, creerà una plusvalenza per la cessione di Nikolaou e accontenterà le richieste di mister D’Angelo, soddisfatto per l’arrivo dei due atleti. Peraltro, ieri, i dirigenti aquilotti sono riusciti a ridurre ulteriormente l’importo del riscatto di Aurelio da 600 mila euro a 450 mila euro.

Piede sull’acceleratore, poi, per le cessioni dei giovani Pietra, Pedicillo (Serie C) e Beck. Ovviamente si monitora la posizione di Mirko Antonucci per il quale il Cesena proporrebbe un prestito con diritto di riscatto, una formula non propriamente gradita in seno al club bianco dove vige l’imperativo di incassare. Ergo, per Antonucci serve un bonifico di circa 1,5 milioni di euro. Possibile un punto di incontro con un prestito oneroso e obbligo di riscatto.

Nel frattempo, la prossima settimana, il club bianco ufficializzerà la nuova campagna abbonamenti che dovrebbe essere all’insegna di tariffe popolari per gli abbonati. Trova conferma l’indiscrezione de La Nazione circa la riduzione della capienza riservata ai tifosi ospiti in curva Piscina che passerà dall’attuale 1500 a 500 se non di meno, con contestuale incremento dei posti a disposizione degli spezzini dagli attuali 1977 a 2977. Un’esigenza determinata dalla necessità di supplire alla chiusura della curva Ferrovia da ottobre a dicembre.

Nella foto, il portiere Vasquez che ha scelto il Torino