Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 giu 2022

Mercato, cambia l’orario Aprirà solo mezza giornata

Una decisione per stoppare le fughe improvvisate degli operatori per il caldo. Al vaglio dell’amministrazione lo spostamento in altre vie di alcune bancarelle

22 giu 2022

Bisognerà regolare gli orologi per la consueta visita al mercato ambulante. Da giovedì infatti le bancarelle saranno aperte soltanto per metà giornata avviando la vendita dalle 8 fino alle 14 per poi risistemare il carico sui furgoni e lasciare libero il centro città e l’immediato semicerchio entro le 15 per consentire le operazioni di pulizia e la ripresa della normale vita cittadina. Per evitare le solite fughe pomeridiane degli operatori sfiniti dal sole, caldo e dal poco lavoro di inizio pomeriggio l’amministrazione comunale sarzanese ha fissato i paletti che da domani imporranno l’orario di metà giornata mentre dal 22 settembre si riprenderà fino alle 19 e così sarà per tutto l’inverno.

Tutti contenti ?

"Il tema del mercato settimanale –spiega l’assessore comunale Roberto Italiani – è sempre estremamente delicato perchè deve saper coniugare le esigenze degli operatori, cittadini residenti nel centro e degli altri commercianti".

L’orario estivo però sembra essere accolto con maggior favore ?

"Bisogna chiarire che la licenza di lavoro prevede l’intera giornata quindi soltanto in casi eccezionali si può ridurre l’orario. Obiettivamente il pomeriggio estivo fa calare sensibilmente il ritmo ma dal 22 settembre si torna con l’orario pieno".

Un mercato che oltre agli orari sta attendendo anche le innovazioni tecnologiche oltre a prevedere alcuni spostamenti "fisici" delle bancarelle.

"Nella convivenza di cui si parlava c’è anche quella con i commercianti che si ritrovano gli ingressi dei negozi completamente blindati dalle bancarelle. Un situazione che è andata avanti per anni ma che deve comunque essere affrontata e quindi stiamo lavorando per spostare almeno 5-6 banchi in altre zone. L’appuntamento del giovedì spesso crea dissapore ma non dimentichiamo che per gran parte del commercio cittadino è un punto di grosso vantaggio".

La tanto attesa digitalizzazione del mercato ambulante è pronta ?

"Speriamo di adottare presto l’applicazione – conclude Roberto Italiani – che consentirà di monitorare a presenza degli operatori, uno strumento utile sia per l’utenza che per gli uffici che possono conoscere in tempo reale le eventuali assenze e gli spazi vuoti. Il mercato del giovedì fa parte della storia della città ma è un tema estremamente difficile, però allo stesso tempo bisogna difenderlo e migliorarlo per ridare vigore e visibilità adottando nuove strategie".

Massimo Merluzzi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?