Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
20 giu 2022

Gara d’appalto da 1,5 milioni per l’asilo nido

Il Comune cerca un gestore per la struttura Zigo Zago. Contratto fino al 2026

20 giu 2022

Il Comune di Castelnuovo Magra cerca un nuovo gestore per l’asilo nido Zigo Zago fino al 2026: un appalto del valore di quasi 1 milione e mezzo di euro. Il vecchio contratto di appalto, sottoscritto nel 2016 con la cooperativa sociale Cocea, è scaduto l’anno scorso ed è stato prorogato a causa dell’emergenza Covid fino al 30 giugno del 2022. Ma per il prossimo anno scolastico bisogna fare una gara il prima possibile. Il nuovo gestore dovrà garantire l’affidamento esterno del servizio in continuità con l’attuale forma gestionale, con suddivisione dei 50 posti autorizzati in 36 a tempo pieno e 14 a tempo parziale al fine di soddisfare le differenti esigenze delle famiglie interessate al servizio. Si dà la possibilità al gestore di utilizzare la struttura comunale per offrire agli iscritti servizi integrativi rispetto all’orario normale di apertura, aperture straordinarie durante il mese di luglio. Inoltre si possono - offrire servizi aggiuntivi, organizzati dal gestore, destinati anche ai non iscritti con finalità educative, culturali e ricreative, nei giorni o negli orari di chiusura ordinaria dell’asilo. La gara europea è stata pubblicata tramite la Provincia di La Spezia e a base d’asta prevede un affidamento da 1 milione 378mila e 240 euro per quattro anni, oltre a una eventuale proroga tecnica di 6 mesi per 206.736 euro. Nel capitolato sono previste anche attività di cucina, con fornitura delle derrate alimentari e predisposizione dei pasti per cui i partecipanti dovranno assicurare in organico personale con qualifica di cuoco.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?