Avviati i lavori di realizzazione della nuova caserma della Guardia di Finanz

L’edificio verrà costruito in un terreno confiscato anni fa alla criminalità organizzata

Un momento della cerimonia

Un momento della cerimonia

Sarzana (La Spezia) 22 febbraio 2024  - Una prima pietra come buon auspicio del lavoro che costruirà alla prima periferia di Sarzana la nuova caserma della Guardia di Finanza. I vertici delle Fiamme Gialle e le autorità civili sono state accolte in municipio dalla sindaca Cristina Ponzanelli che ha presentato il progetto. Erano presenti il Prefetto della Spezia Maria Luisa Inversini, il comandante regionale Liguria della Guardia di Finanza generale Cristiano Zaccagnini, il direttore regionale dell'Agenzia del Demanio Liguria Giovanni Zito, la dirigente dell'Agenzia Nazionale per l'Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata Simona Ronchi, il responsabile dell'area tecnica Agenzia del Demanio Riccardo Bianco, il comandante provinciale Guardia di Finanza colonnello Benedetto Labianca e il capitano della compagnia sarzanese Davide Luzi. Successivamente si è svolta la cerimonia di posa di una targa che simboleggia la pietra angolare sulla quale verrà edificata la struttura e servizi con spazi verdi e utilizzo di materiale per il risparmio energetico.