Silva Reis alla Lastrigiana
Silva Reis alla Lastrigiana
Entra nel vivo il mercato di Eccellenza e Promozione. In casa Zenith Prato arriva un addio di quelli importanti: malgrado la volontà della società di confermarlo, il talentuoso Silva Reis ha deciso di accettare le lusinghe della Lastrigiana e dopo 4 stagioni abbandonerà i colori blu amaranto per tentare nuove avventure. Alla corte del presidente Valentini, però, nessuno è rimasto con le mani in mano. In questi giorni sono arrivate le...

Entra nel vivo il mercato di Eccellenza e Promozione. In casa Zenith Prato arriva un addio di quelli importanti: malgrado la volontà della società di confermarlo, il talentuoso Silva Reis ha deciso di accettare le lusinghe della Lastrigiana e dopo 4 stagioni abbandonerà i colori blu amaranto per tentare nuove avventure. Alla corte del presidente Valentini, però, nessuno è rimasto con le mani in mano. In questi giorni sono arrivate le conferme di alcuni elementi importanti come l’attaccante Pagnotta, il centrocampista Gori, il jolly Perugi e il difensore Bagni e ha firmato anche uno dei più importanti obiettivi di mercato, il funambolico Elia Chianese, trequartista classe 1984 ex Ghiviborgo in serie D, ma con un passato importante anche fra i professionisti con le maglie di Lucchese e Spezia. Il vicepresidente Enrico Cammelli e il direttore sportivo Marco Magni sono molto attivi sul mercato e dopo aver portato al "Chiavacci" i centrocampisti Del Colle, Gianotti e Ammannati sembrano molto vicini a prendere Caggianese, attaccante ambito dopo l’ottima stagione col Poggibonsi. Le trattative con il Maliseti Seano, proprietario del cartellino, sono più che ben avviate e il ragazzo sembra gradire via del Purgatorio come destinazione. Per la firma sembra questione di giorni. In casa Prato 2000 si stanno definendo gli ultimi dettagli. Per quel che riguarda la rosa, in uscita il centrocampista Delli Navelli (alla Rondinella). L’acquisto importante è però Rozzi, ex giocatore del Prato a Scandicci nella scorsa stagione e che ha avuto in biancazzurro Settesoldi come allenatore. Confermati in porta Brunelli, in difesa Mazzanti, Ghidotti Testaguzza, Zinna, Proietto, Chiti e Rosselli. A centrocampo rimarranno Lunghi, Safina, Baroncelli, Oriti, Rinaldi e Servillo. In attacco hanno firmato Liscio, Algerino, Sauro. Da capire se Dingozi rimarrà viste le e richieste.

Scendendo in Promozione, due colpi in entrata a Maliseti Seano. A disposizione di Fabbri sono arrivati Manuel Aprea, attaccante classe 2000 con ottimi trascorsi a Galciana e agli Amici Miei, e il portiere Habibaj, classe 1988 utile anche come uomo spogliatoio vista l’esperienza accumulata in serie D, Eccellenza e Promozione.

L.M.