La Polisportiva Amatori Prato campione d’Italia Master 2021
La Polisportiva Amatori Prato campione d’Italia Master 2021
"E’ stato un anno particolare, però ci siamo divertiti e non possiamo non essere soddisfatti: voglio ringraziare tutti quelli che hanno contribuito alla nostra affermazione". Il presidente Gabriele Giusti non nasconde l’entusiasmo: la Polisportiva Amatori Prato ha vinto due giorni fa il Campionato italiano di...

"E’ stato un anno particolare, però ci siamo divertiti e non possiamo non essere soddisfatti: voglio ringraziare tutti quelli che hanno contribuito alla nostra affermazione". Il presidente Gabriele Giusti non nasconde l’entusiasmo: la Polisportiva Amatori Prato ha vinto due giorni fa il Campionato italiano di nuoto master in acque libere. E per il club pratese si è trattato del settimo successo, inseguito da un biennio. Perché il "settimo sigillo" sarebbe forse arrivato già nel 2020, se la pandemia non avesse scombinato i piani. Ma la lunga rincorsa è partita nei mesi scorsi nel segno della continuità. A partire dai rivali di sempre, ovvero il Nuoto Grosseto, per il solito testa a testa entusiasmante emerso alla distanza. Ma come già nel 2011, 2012, 2013, 2015, 2017 e 2019, la vittoria è andata al club pratese: un record. E per Giusti, Leonardo Meoni, Isabella Toti e compagni sono arrivati anche i complimenti dell’amministrazione. "Una squadra meravigliosa, che ha nel gruppo la sua forza – hanno commentato il sindaco Matteo Biffoni e l’assessore allo sport Luca Vannucci - e che con questo ennesimo successo porta la nostra città ad essere più titolata a livello italiano". La Pap ha "messo la freccia" soprattutto nelle ultime tre sfide andate in scena in Sicilia, in Sardegna e al miglio delle Tre Prie, massimizzando gli ottimi punteggi ottenuti in precedenza. Dopo i festeggiamenti si guarda già oltre. "Nel 2022 vogliamo difendere il titolo – ha concluso Giusti – ci ritroveremo a maggio e stileremo insieme il programma per puntare all’ottavo Scudetto".

G.F.