Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Giusti Stefano saldo al primo posto, occasione sprecata per il Bellini Bacchereto

Nona giornata di ritorno nei campionati di calcio a 11 targati Uisp. Siamo alle battute finali. Nel girone A Giusti Stefano saldo al primo posto con 42 punti. Il super scontro diretto per la seconda piazza fra S. Ippolito e Phoenix finisce in parità (1-1) con il S. Ippolito che resta avanti di una lunghezza rispetto agli avversari di giornata, e sale a 37 punti. Il Bellini Bacchereto perde invece una buona opportunità per rientrare in corsa, venendo battuto per 3-0 dal Verag Prato Est (27 punti) e rimanendo in quarta posizione con 33 punti. Fermo a quota 32 anche il Fil 3 Eureka, dopo il ko di misura (1-0) incassato contro il redivivo Prato City, che invece sale a quota 30 punti. Nei bassifondi pari per 2-2 fra il San Giusto, penultimo a quota 8 e il fanalino di coda Misericordia Capezzana, fermo a quota 2. Nel girone B i Kickers Narnali, evidentemente non appagati dal loro primo posto e dagli impegni di coppa Toscana, superano per 2-1 anche il Cr Fontanelle, salendo a quota 49 punti e lasciando gli avversari fermi a 25 punti. Al secondo posto non molla il Signa che allunga e si porta a quota 38 grazie al successo (3-1) sul Vergaio 2003 (fermo a metà dal gruppo con 24 punti). Il Tavola Calcio, a riposo e fermo a 31 punti, ora rischia il suo terzo posto perché il Real Chiesanuova si è rifatto sotto ed è salito a 30 punti dopo il successo per 1-0 sul Cr Nuova Europa. Bene il Castelnuovo San Paolo, che raggiunge il Vergaio a 24 punti grazie alla vittoria per 1-0 sul Prato Asd Meccanica (26 punti). Nei bassifondi moto d’orgoglio dell’Atletico La Pietà, che resta fanalino di coda a5 punti, ma si impone per 4-1 sul Gs La Briglia, penultimo a quota 15.

L.M.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?