Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
16 mag 2022

Si scaglia contro i poliziotti, fermato con il taser

L'uomo è stato arrestato per resistenza e danneggiamento in viale Galilei

16 mag 2022
Un agente di polizia tiene impugna un taser nel Centro Nazionale di specializzazione e perfezionamento nel tiro, dove si svolge laddestramento degli operatori di Polizia alluso del taser, Nettuno, 3 luglio 2019.
ANSA/ALESSANDRO DI MEO
Una pistola taser
Un agente di polizia tiene impugna un taser nel Centro Nazionale di specializzazione e perfezionamento nel tiro, dove si svolge laddestramento degli operatori di Polizia alluso del taser, Nettuno, 3 luglio 2019.
ANSA/ALESSANDRO DI MEO
Una pistola taser

Prato, 16 maggio 2022 - È stato necessario l'uso del taser per fermare un 37enne accusato di resitenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. L'episodio è avvenuto intorno alle 13.20 di domenica 15 maggio in zona viale Galilei a Prato.

L'alterco, tra il fermato e un secondo uomo anch'egli straniero, ha avuto inizio all'interno di una sala slot su viale Galilei per poi concludersi direttamente in strada. Intervenuti sul posto gli agenti hanno fermato l' uomo in evidente stato d'agitazione e con le mani sporche di sangue che, vedendoli, è andato in escandescenza e gli si è scagliato contro. 

Dopo diversi, invani, tentativi di calmarlo, gli agenti sono stati costretti a utilizzare il Taser per evitare gravi conseguenze per l'incolumità del 37enne e per loro stessi. Dopo aver messo in sicurezza il fermato, questi, ha continuato ad agitarsi danneggiando anche l'interno della vettura dei militari che sono stati costretti a far intervenire il personale medico per sedarlo. Dopo essere stato portato in ospedale per le cure del caso, il 37enne è stato arrestato e per direttissima gli è stata convalidata la misura precautelare.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?