Spaccata al negozio kebab. Rubati i soldi per gli orfani

E’ successo la notte scorsa nel locale di via di Reggiana, a San Giusto. Il proprietario Farid: "Un altro brutto episodio e diversi danni da riparare".

Spaccata al negozio kebab. Rubati i soldi per gli orfani

Spaccata al negozio kebab. Rubati i soldi per gli orfani

Ladri in azione nella notte scorsa al Kebab di via di Reggiana, a San Giusto. A fare la scoperta della vetrata della porta d’ingresso mandata in frantumi da mani ignote è stato il titolare dell’attività, Farid, molto conosciuto in città perché ha altri ristoranti kebab in città. Obiettivo del ladro o dei ladri (non è chiaro di quanti fossero i malviventi entrati in azione) è stata la cassettina delle offerte che il proprietario tiene all’interno della bottega. All’interno della cassettina c’erano circa 300 euro: una somma che Farid destina da sempre ai bambini orfani.

"Tutte le sere quando finiamo di lavorare mettiamo nella cassetta alcuni euro che poi devolviamo alla fine di ogni mese agli orfani – spiega lo stesso Farid – In questo modo vogliamo aiutare le persone che hanno bisogno di un sostegno anche di carattere economico. Non è stato preso altro dall’interno del negozio. Per fortuna non è una fatto gravissimo, ma si può dire che è un altro brutto episodio. Soprattutto se si pensa che quella somma era destinata a gesti di beneficenza per i più piccoli orfani".

I malviventi non hanno trovato altro denaro nel Kebab di via di Reggiana perché, anche se hanno forzato il registratore di cassa, non vi hanno trovato assolutamente niente. Il problema è anche un altro: i danneggiamenti procurati dai ladri nel crearsi un varco per entrare nel negozio e per forzare il registratore di cassa. Danni che hanno un costo e che debbono essere subito riparati dal proprietario.