Scout, via al raduno regionale

A Prato raduno regionale di Lupetti e Coccinelle, con 2500 partecipanti. Evento incentrato sulle buone azioni e la cortesia scout, con giochi, attività e concerto. Conclusione domani con messa presieduta dal vescovo Giovanni.

Scout, via al raduno regionale

Scout, via al raduno regionale

E’ partito il raduno regionale di Lupetti e Coccinelle. "Lascia l’impronta", che coinvolge circa 2500 partecipanti tra bambini e capi, andrà avanti fino a domani e rappresenta il culmine di un percorso incentrato sul valore delle buone azioni, il gesto di cortesia tipico dell’educazione scout. Lupetti e Coccinelle, bambini e bambine dagli 8 agli 11 anni, pernotteranno in parrocchie, scuole, palestre e nella sede della Misericordia. Oggi, giornata centrale dell’evento, sono in programma giochi e attività al parco dell’ex Ippodromo da mattina a sera, quando alle 20,30 ci sarà un concerto con canzoni scout e tanto divertimento. Il grande raduno terminerà domani con la celebrazione della messa presieduta dal vescovo Giovanni (foto) in piazza Duomo alle 11.