Pretorio, arrivano i ponteggi

Intervento di messa in sicurezza sulla facciata est di Palazzo Pretorio a Prato. Necessario a seguito di indagini conoscitive e criticità emerse. Gli orari e i giorni di apertura del museo resteranno invariati. Intervento preordinato a una manutenzione sulla facciata unica e particolarissima.

Ponteggi sulla facciata est di palazzo Pretorio, quella che guarda verso

il Caffè delle Logge e dove c’è l’entrata. L’intervento si è reso necessario

a seguito di indagini conoscitive attualmente in corso e delle prime criticità emerse. In particolare sono stati sistemati i ponteggi ritenuti necessari

a garantire l’accesso in sicurezza al museo, dato che il deterioramento degli elementi che costituiscono la muratura esterna ha generato la caduta di piccoli frammenti. Successivamente, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni,

si procederà a dare inizio ai lavori

di restauro di tutta la facciata.

"Si tratta di normali procedure per un edificio che ha alle spalle quasi otto secoli di vita", sottolinea una nota dell’amministrazione. Nonostante

gli interventi di messa in sicurezza

gli orari e i giorni di apertura del museo di Palazzo Pretorio resteranno comunque invariati.

L’assessore alla cultura del Comune, Simone Mangani, e l’assessore al coordinamento e monitoraggio finanziamenti del Pnrr Giacomo Sbolgi ieri hanno sottolineato che si tratta di "una misura preordinata che anticipa

un intervento di manutenzione

sulla facciata, unica e particolarissima, di Palazzo Pretorio".