Piazza XX settembre: ripresi i lavori: "Ora resta il nodo della viabilità"

Mastropieri: "Il cantiere finirà in meno di tre mesi". Il lato che va verso via Pratese verrà riaperto al traffico

Piazza XX settembre: ripresi i lavori: "Ora resta il nodo della viabilità"
Piazza XX settembre: ripresi i lavori: "Ora resta il nodo della viabilità"

Camion in movimento, materiale scaricato: i lavori sono ripartiti in piazza XX Settembre a Poggio a Caiano, dopo quasi 2 mesi di fermo. La rimozione delle transenne, nei giorni scorsi, ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai commercianti e ai cittadini che non vedono più un cantiere abbandonato ma una piazza che piano piano sta prendendo forma.

"I lavori, secondo il capitolato d’appalto, dovevano essere consegnati il 27 novembre – spiega l’assessore ai lavori pubblici Leonardo Mastropieri – e chiaramente questo non è avvenuto. Per natura sono ottimista e penso ad una conclusione in tempi non lunghi, meno di tre mesi in quanto per la piazza non c’è molto da fare. C’è invece da rivedere la viabilità rispetto al progetto iniziale: la Provincia e la Regione si sono espresse chiaramente in quanto le strade sono di loro competenza. E dicono questo: la viabilità preesistente non si deve toccare, quindi dovrà tornare tutto come prima. La mia proposta era stata quella di una variante in corso d’opera vista la situazione ma la direzione dei lavori ha preferito seguire un iter diverso e sarà il direttore dei lavori a decidere come rivedere il tutto".

Questo significa che il lato della piazza che va verso via Pratese verrà riaperto alla circolazione (ora è strada già asfaltata ma area di cantiere, ndr) con svolta a sinistra in direzione di via Lorenzo Il Magnifico. Terminata la viabilità intorno alla piazza, potrà essere riaperto il ponte al Mulino nel doppio senso di circolazione così come ponte all’Asse che tornerà ad essere attraversato in entrambi i sensi. Restano i divieti per i mezzi pesanti su entrambi i ponti.

M. Serena Quercioli