Mostra kimono e i consigli della Lazzerini

Mostra  kimono  e i consigli  della Lazzerini
Mostra kimono e i consigli della Lazzerini

Connessioni fra parole, kimono, colori. Nella sua rassegna Un mese da leggere la Biblioteca Lazzerini dedica un’interessante spazio di consigli di letture in omaggio alla mostra "Kimono. Riflessi d’arte tra Giappone e Occidente" (foto), di recente inaugurata al vicino Museo del Tessuto. La rassegna, consultabile anche dal sito web della biblioteca www.bibliotecalazzerini.prato.it, propone così tanti suggerimenti sul Giappone, un paese pieno di attrattive, che da secoli esercita il suo fascino misterioso sull’Occidente. Si parte dai cataloghi che illustrano meravigliosi tessuti serici e gli scambi commerciali fra Oriente e Occidente; e si prosegue con i saggi sul kimono, l’abito tradizionale, per comprendere più a fondo i suoi legami con la storia e la cultura giapponese. Attraverso le opere dei più grandi maestri dell’arte nipponica, da Utamaro a Eisui, da Eishi a Hokusai, si ripercorrono usi e costumi del Paese del Sol Levante fra XVIII e XIX secolo. Grazie alle tante guide esposte sullo scaffale si possono poi scoprire gli aspetti più curiosi del Giappone, una terra di contraddizioni e misteri: dai paesaggi naturalistici mozzafiato, alle costruzioni architettoniche contemporanee della sua capitale, passando per templi buddisti e scintoisti. Non mancano libri sulle tipiche feste popolari giapponesi per assaggiare sushi, ramen, yakitori, gustosi spiedini di pollo e okonomiyaki, una sorta di pizza agrodolce. E naturalmente romanzi e racconti dei più amati autori contemporanei da Natsume Soseki a Murakami fino a Emi Yagi. Doverosa anche l’incursione nel mondo dei manga, raccontato attraverso gli occhi di un fumettista occidentale.