Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
26 mag 2022

L’Albero Verde compie dieci anni Due giorni di festa per l’asilo nido

Domani un convegno sulla storia e le prospettive del nido. Sabato giochi, letture e open day per i bambini e le famiglie

26 mag 2022
Bambini in un asilo nido (foto d’archivio Marco Mori/New press photo)
Bambini in un asilo nido (foto d’archivio Marco Mori/New press photo)
Bambini in un asilo nido (foto d’archivio Marco Mori/New press photo)
Bambini in un asilo nido (foto d’archivio Marco Mori/New press photo)
Bambini in un asilo nido (foto d’archivio Marco Mori/New press photo)
Bambini in un asilo nido (foto d’archivio Marco Mori/New press photo)

L’asilo nido ‘L’Albero Verde’ di Poggio a Caiano compie 10 anni. Sono 237 i bambini che nei 10 anni hanno frequentato la struttura di via don Milani e tutti loro, con le famiglie, sono stati invitati per festeggiare, insieme alle autorità e agli educatori. Era, infatti, il 2012 quando a Poggio veniva inaugurato il primo nido comunale L’Albero Verde e il Comune, con la cooperativa Alambicchi che gestisce il servizio, ha deciso di organizzare dei festeggiamenti speciali. Domani, dalle 17.30 alle 19,30, ci sarà alle Scuderie Medicee un convegno dal titolo ‘L’Albero Verde: come era, come è, come sarà’. Interverranno il sindaco Francesco Puggelli, l’assessore Fabiola Ganucci, Ilaria Santi, presidente della conferenza zonale per l’istruzione della zona pratese, gli ex sindaci Silvano Gelli e Marco Martini, Silvia Anichini, del coordinamento pedagogico di Prato, la pedagogista Perla Giagnoni e Liliana Lapi della Cooperativa Alambicchi. Sabato la festa vera e propria. Dalle 10 alle 12 all’asilo sarà inaugurata la nuova targa e sarà possibile visitare la mostra ‘Il nido si racconta’. Durante la mattinata, nel giardino dell’asilo ci saranno postazioni di giochi e letture a cura della cooperativa Alambicchi; dalle 16 alle 18, sarà invece dedicato all’open day. "E’ in posti come questo - dice Puggelli – che costruiamo il futuro della nostra comunità".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?