La risorsa acqua un bene prezioso

Publiacqua partecipa al Campionato di giornalismo de La Nazione per coinvolgere i giovani su temi come l'acqua e l'ambiente. I ragazzi dimostrano attenzione e capacità di analisi, chiedendo un impegno maggiore nella lotta ai cambiamenti climatici.

Publiacqua lavora da sempre insieme ai giovani e negli ultimi anni abbiamo trovato nel Campionato

di giornalismo organizzato da La Nazione un canale importante per affrontare con loro tematiche cogenti che riguardano il futuro di tutti noi. Nelle edizioni del campionato a cui abbiamo partecipato abbiamo proposto due macro temi come l’acqua e l’ambiente.

Parlare e confrontarci con i nostri giovani sui temi dell’acqua e dell’ambiente è per noi un piacere ma anche un dovere. Gestiamo un servizio pubblico strategico ed aprirci, confrontarci e dialogare con quelli che saranno i futuri cittadini è una grande opportunità di crescita anche per noi. I giovani, stanno dimostrando un’attenzione importante sui temi della sostenibilità e dell’ambiente. Sanno guardare a queste tematiche con sguardo non solo lucido ma anche scevro di quei preconcetti e sovrastrutture mentali che troppo spesso obnubilano il giudizio di noi adulti. Lo abbiamo visto chiaramente in tutti gli elaborati che hanno concorso ed in special modo lo abbiamo ritrovato negli articoli che poi abbiamo deciso di premiare. Oltre a ciò abbiamo notato con estremo piacere come nei nostri giovani, edizione dopo edizione, cresca costantemente la capacità di analisi e di approfondimento di tematiche complesse. Il Campionato di giornalismo ci regala spunti, riflessioni, ci fa capire cosa pensano i nostri giovani ma soprattutto ci regala fiducia nel futuro. I nostri ragazzi con i loro elaborati ci chiedono un impegno sempre più stringente sulle tematiche ambientali e della lotta ai cambiamenti climatici, ci chiedono di non trattare con superficialità temi quali il ’climate change’, la decarbonizzazione e la tutela della risorsa idrica.

Nicola Perini, Presidente Publiacqua