La festa per i 10 anni di White Radio. Fra buon cinema e colonne sonore

La serata a ingresso gratuito al giardino Buonamici. Sara Ruoti conduce il format dedicato al grande schermo. Tanti gli ospiti che negli anni hanno contribuito al successo della trasmissione radiofonica.

La festa per i 10 anni di White Radio. Fra buon cinema e colonne sonore

La festa per i 10 anni di White Radio. Fra buon cinema e colonne sonore

La festa per il decennale di una radio locale diventa un viaggio nelle più belle colonne sonore della storia del cinema. Ciak, si gira al giardino Buonamici che stasera aprirà le porte per "Il cinema da ascoltare", una speciale serata pensata per festeggiare non solo le dieci candeline spente dall’emittente web "White Radio" ma anche quelli dell’omonima trasmissione, che da sempre riannoda i ricordi delle più belle colonne sonore della storia del cinema fra musica e grande schermo. "Il cinema da ascoltare" è infatti il format decennale, condotto da Sara Ruoti, dove ogni puntata diventa un racconto sulle emozioni della settima arte e sui film del cuore, grazie al supporto di ospiti del mondo dello spettacolo e non solo chiamati a intervenire via via. La festa (ingresso libero) inizierà alle 21.15 e vedrà la presenza dei molti ospiti che nel corso di questi anni hanno contribuito al successo della trasmissione: in particolare, sul palco si alterneranno interviste e performance live, sia musicali che canore. L’esperienza radiofonica di "White Radio" è cresciuta anno dopo anno nel solco di un’associazione nata il 9 dicembre 2013, con l’obiettivo di offrire una programmazione alternativa rispetto alle comuni web radio del territorio.

Oltre alla variegata offerta musicale, la radio propone trasmissioni tematiche che spaziano dai viaggi allo sport all’enogastronomia, passando per la cultura e le interviste a personaggi e imprenditori di successo fino all’attività di supporto attivo agli eventi del territorio.

Proprio come il bianco che racchiude tutti i colori al suo interno, "White Radio" cattura tutte le sfumature del panorama musicale contemporaneo, offrendo contenuti innovativi senza dimenticarsi delle straordinarie potenzialità tradizionali del mezzo radiofonico. Lo spazio verde di palazzo Banci Buonamici, sede della Provincia, si conferma cuore pulsante della programmazione estiva dentro le mura, aprendo le porte alla città e animandosi ogni sera con tante iniziative e appuntamenti al calar del sole con i drink e taglieri a chilometro zero serviti da Casotto Atipico.