Prato, in arrivo le conferenze di "Musei in Dialogo"

Museo di Palazzo Pretorio e Museo dell’Opera del Duomo di Prato propongono un ciclo di conferenze ad ingresso gratuito, in programma da gennaio ad aprile

Palazzo Pretorio

Palazzo Pretorio

Prato, 16 gennaio 2024 - Due musei, quattro mesi di appuntamenti, sette conferenze ad ingresso gratuito: al via “Musei in Dialogo”, un’iniziativa congiunta promossa dal Museo di Palazzo Pretorio e dal Museo dell’Opera del Duomo di Prato, che propongono un calendario di appuntamenti in programma da gennaio ad aprile. Un viaggio approfondito tra i temi dell’arte e della storia, affrontati ogni volta con un focus e un taglio differente da storici, docenti e studiosi della storia dell’arte. Ad aprire il ciclo, sabato 20 gennaio alle ore 15:30 al Museo di Palazzo Pretorio, sarà la conferenza "Filippino Lippi e Filippo Strozzi in Santa Maria Novella", a cura dello storico dell’arte Roberto Lunardi: una lettura aggiornata sulla genesi e le peculiarità artistiche degli affreschi realizzati da Filippino Lippi in Santa Maria Novella di Firenze, commissionati per la cappella di famiglia da Filippo Strozzi.

Dopo l’appuntamento inaugurale la seconda conferenza, a cura di Teresa Megale, intitolata "La fondazione dello spettacolo a Prato in età moderna fra scena religiosa e scena di città" è prevista presso il Museo di Palazzo Pretorio il 3 febbraio. Stessa location anche per la terza conferenza del ciclo, "Su due interventi di restauro in collaborazione con l'Opificio delle Pietre Dure di Firenze", a cura di Letizia Montalbano e Livia Gordini, in data 17 febbraio. Il 24 febbraio Rita Iacopino, direttrice del Museo di Palazzo Pretorio, terrà la prima delle conferenze previste presso il Museo dell’Opera del Duomo, dal titolo "Alessandro Franchi e la percezione del mutamento". Il 2 marzo al Museo di Palazzo Pretorio è la volta della conferenza "Arte sotto attacco: a 80 anni dal bombardamento del 7 marzo 1944 che colpì la città e i suoi capolavori", a cura di Alessia Cecconi, e successivamente (rispettivamente in data 9 marzo e 6 aprile) al Museo dell’Opera del Duomo è la volta delle conferenze "Le tre età di Lucrezia a cura di Isabella Lapi Ballerini", e infine, a chiudere il ciclo, l’appuntamento "Dalla Pieve alla cattedrale, storia del Duomo di Prato", a cura di Claudio Cerretelli.

«Siamo molto lieti di poter proporre un programma di conferenze condotto da relatori di alto livello, docenti e studiosi di grandi capacità comunicative, che sapranno raccontare aspetti meno noti o inediti su temi legati al patrimonio del Museo dell'Opera del Duomo», è il commento di Veronica Bartoletti, direttrice dei Musei Diocesani. «”Musei in Dialogo” apre le iniziative di questo 2024 dedicate ai dieci anni dalla riapertura del Museo di Palazzo Pretorio e ci sembra il modo migliore per iniziare - aggiunge Rita Iacopino - Due musei del centro storico che si mettono in gioco, proponendo incontri di rilievo che testimoniano una realtà museale viva e impreziosita anche dalle collaborazioni. Un ringraziamento sentito va agli studiosi che con le loro proposte hanno contribuito ad arricchire il progetto».