Tremendo schianto sulla strada 439: moto contro ambulanza. Grave 40enne

Ferito in maniera grave (ma non in pericolo di vita) un quarantenne Era alla guida del bolide che nell’impatto si è spezzato in due

Migration

Pomarance (Pisa), 5 gennaio 2024 – La moto si è spezzata in due. La parte anteriore dell’ambulanza è completamente accartocciata su se stessa. Il vetro sfondato. Poteva andare molto peggio al motociclista quarantenne che ieri, poco dopo le 14, si è scontrato con un’ambulanza della Misericordia di Pomarance sulla strada regionale 439 Sarzanese Valdera all’altezza del bivio della strada comunale del Cerreto, al chilometro 100 della stessa regionale.

L’uomo, residente in provincia di Pisa, è stato trasportato con l’eliambulanza Pegaso al centro traupatologico ortopedico di Careggi a Firenze.

Le sue condizioni sono giudicate gravi, ma non tali da metterne in pericolo la vita. Ha riportato diversi traumi importanti in varie parti del corpo. L’impatto tra la moto e la parte anteriore dell’ambulanza è stato tremendo. Le cause sono al vaglio dei carabinieri della stazione di Pomarance che hanno effettuato i rilievi. Sul posto sono state inviate dalla centrale del 118 le ambulanze e l’automedica da Volterra.

Considerata la dinamica e le condizioni del ferito dopo una prima valutazioni dei sanitari, è stato deciso di richiedere l’intervento del Pegaso anche per la distanza dal luogo dove è successo l’incidente al centro traumatologico fiorentino.

Illesi i due volontari che erano a bordo dell’ambulanza e che stavano rientrando a Pomarance da un servizio. Sul mezzo di soccorso non c’erano pazienti trasportati. Alla Misericordia decine di messaggi di vicinanza tramite la pagina Facebook.