Polo scolastico 0-6: "Consegnati i lavori"

PONTEDERA "Lavori consegnati". Con queste due parole il sindaco Mattero Franconi annuncia che ieri mattina è stato fatto l’ultimo atto per...

Polo scolastico 0-6: "Consegnati i lavori"
Polo scolastico 0-6: "Consegnati i lavori"

"Lavori consegnati". Con queste due parole il sindaco Mattero Franconi annuncia che ieri mattina è stato fatto l’ultimo atto per dare avvio al tanto atteso cantiere da oltre 4 milioni per il nuovo polo scolastico 0-6 di Pontedera.

"Ora spetterà all’azienda rispettare i tempi e far partire il cantiere entro l’inizio di febbraio", sottolinea il primo cittadino. Il nuovo polo comprenderà il nido per bambini di età 0-3 anni e la scuola dell’infanzia per bambini dai 3 ai 6 anni e sarà realizzato in un’area di circa 7340, dove sorgerà una struttura coperta di 2365 metri quadrati.

Il nuovo centro per l’infanzia 0-6 Gandhi sarà realizzato su un terreno di proprietà comunale, interno ad un quartiere residenziale che già vede la presenza dell’istituto comprensivo, con primaria e secondaria, sulla zona delimitata a sud da Via Pietro Nenni, in cui sarà collocato l’ingresso al nido; a nord-Ovest da via M.K. Gandhi, dalla quale sarà realizzato l’ingresso alla nuova scuola dell’infanzia e ad ovest da proprietà private e dall’asilo Le Coccinelle, che sarà trasferito nel nuovo edificio.

Le tre sezioni scuola materna, attualmente nel plesso Gandhi, libereranno spazi per laboratori ad uso elementari e medie. Le due strutture sorgeranno su un edificio unico, ma avranno ingressi indipendenti e saranno dedicati a una popolazione scolastica rispettivamente di 50 alunni per il nido e di 180 per la scuola dell’infanzia. Gli ambienti scolastici progettati saranno quindi previsti complessivamente per un massimo di 230 alunni.

"Una città che guarda al futuro deve mettere al primo posto la formazione dei cittadini di domani", ha concluso Franconi.