La Misericordia ricorda Conservi a Santa Crocela Misericordia: "Fratello, amico, educatore..."

La Misericordia di Santa Croce ringrazia tutti coloro che hanno partecipato al funerale di Piero Conservi, governatore della Confraternita, o che hanno espresso il loro cordoglio per la sua scomparsa. Un ultimo saluto per ricordare la sua determinazione, l'amore per la Confraternita e l'importanza dell'onestà. Grazie Piero, continueremo a sentirti vicino.

La Misericordia ricorda Conservi: "Fratello, amico, educatore..."

La Misericordia ricorda Conservi: "Fratello, amico, educatore..."

SANTA CROCE

La Misericordia di Santa Croce ringrazia quanti hanno partecipato al funerale del nostro caro governatore Piero Conservi o che hanno comunicato il loro cordoglio per la sua scomparsa. "Lo facciamo consapevoli dell’affetto e dell’amicizia che vi legava a lui e fiduciosi della vostra attenzione nei nostri confronti – le parole del Magistrato della Confraternita – Piero, per tutti noi, non era solo il governatore ma un padre, un fratello, un amico, un educatore. Ecco il nostro ultimo saluto al termine del funerale di mercoledì mattina in Santa Cristiana che descrive bene cosa Piero negli anni ci ha trasmesso e ha rappresentato. Cercheremo di continuare a essere come Piero avrebbe voluto". "Ciao Piero, sapevamo della tua malattia e negli ultimi mesi non passava giorno che il nostro pensiero non andasse a te – il ricordo della Misericordia – Oggi che ci hai lasciato, continueremo a sentirti vicino senza mai dimenticare la tua determinazione, l’amore per la nostra associazione e per Santa Croce, il tuo saper essere scherzoso, la tua lacrima facile, ma soprattutto il tuo profondo senso dell’amicizia, il rispetto per le istituzioni, il giusto valore del denaro e l’importanza di essere onesti. Grazie Piero, ci ricorderemo di te sempre, come si fa di un familiare o di un parente, perdonaci se spesso continueremo a parlare di te e diventerai protagonista delle nostre conversazioni. Proprio come ogni tanto tu facevi parlando del nostro amato Graziano (Bertelli, storico dipendente della Misericordia scomparso alcuni anni fa, Ndr). A proposito... salutalo. Ci piace immaginare che sarete insieme. E stai tranquillo, Ornella e Filippo godranno sempre della nostra amicizia. Riposa in pace Piero".