Comunali 2024. Il M5S apre al sindaco Bini

TERRICCIOLA

Il Movimento cinque stelle chiama il sindaco di centro sinistra Mirko Bini in vista delle elezioni amministrative 2024. A tendere la mano è Irene Galletti, presidente del M5S in Regione. "La battaglia contro il conferimento di amianto nella discarica Grillaia, che il sindaco Mirko Bini assieme alla sua amministrazione ha portato avanti negli ultimi anni, è stato un momento di condivisione che ci ha fatto conoscere e apprezzare il suo operato – ha detto Galletti – Sappiamo bene che non è semplice amministrare piccoli territori: le risorse economiche e finanziarie sono sempre più limitate, i bisogni dei cittadini aumentano, la tutela dell’ambiente e del territorio comporta un lavoro costante e altamente qualificato, il mantenimento dei servizi comporta una attentissima pianificazione".

Una stima nata proprio con la battaglia per fermare la riapertura della Grillaia. "Crediamo che Bini – continua – col quale spesso ci siamo confrontati apprezzandone le capacità umane oltre che politiche, abbia svolto fino ad oggi un grande lavoro. Ci piacerebbe costruire assieme a lui e alla sua squadra la Terricciola del futuro nel solco di quanto fatto fino ad adesso, mettendo al centro temi come la tutela del patrimonio ambientale e agricolo, le comunità energetiche, il turismo sostenibile, la digitalizzazione e la promozione di attività produttive".