Casciana Terme - Lari. Terreni rinuncia al terzo mandato: "Ciccarè, scelta giusta"

Il sindaco in carica, dopo dieci anni non si candiderà di nuovo "Una scelta di alto profilo per il bene del nostro territorio". L’assessore: "La priorità sarà l’ascolto dei suggerimenti dei cittadini".

Casciana Terme - Lari. Terreni rinuncia al terzo mandato: "Ciccarè, scelta giusta"
Casciana Terme - Lari. Terreni rinuncia al terzo mandato: "Ciccarè, scelta giusta"

Già nei giorni scorsi la corsa per un terzo mandato era in bilico. Ora, il sindaco di Casciana Terme-Lari Mirko Terreni annuncia un passo indietro, passando il testimone per le prossime amministrative all’assessora Chiara Ciccarè, candidata a sindaco per il centrosinistra. "Dopo tanti anni di servizio per il territorio che amo e in cui sono nato e cresciuto – spiega il sindaco uscente – sono convinto che sia il momento di aprire un nuovo percorso che veda qualcuno che raccolga, con lo stesso entusiasmo e passione con cui mi sono messo a disposizione di questo territorio, la guida del Comune partendo dai risultati importanti costruiti in questi anni, ma che sia capace di portare un nuovo punto di vista e nuove energie. Gli anni da amministratore, prima da assessore e sindaco di Lari poi sindaco di Casciana Terme-Lari, sono stati belli e appassionanti, certo anche impegnativi e difficili, mi hanno dato la possibilità di conoscere sempre di più questo territorio e di contribuire a migliorarlo; proprio per questo credo che sia il momento di fermarsi: sono sempre stato convinto che l’impegno politico amministrativo non possa durare in eterno, sia nell’interesse della comunità che di chi ricopre la carica, per questo ho da tempo maturato la convinzione, poi comunicata alle persone che stanno condividendo questo percorso con me e al mio partito, che anche in caso di possibilità di un terzo mandato, possibilità che si è poi concretizzata negli ultimi giorni, avrei lasciato il campo ad altri". "Per adesso – continua Terreni – ci tengo, non solo ad assicurare che continuerò a portare avanti il mio mandato fino all’ultimo giorno con la stessa dedizione del primo, ma anche a sottolineare come la scelta di Chiara Ciccarè, per l’esperienza e le competenze amministrative che ha maturato in questi anni durante il lavoro in Giunta, sia la scelta migliore per accompagnare il necessario rinnovamento della classe dirigente di questo Comune".

"L’amore per il territorio, quello in cui ho scelto di far crescere i miei figli, è ciò che mi ha spinto in questi anni a svolgere con impegno e passione il ruolo di assessora di Casciana Terme Lari con grande senso di responsabilità – dice la candidata Ciccarè – Ho accettato la proposta di candidarmi a sindaco perché sono convinta che la conoscenza del territorio e l’esperienza maturata in questi anni saranno un valore aggiunto nel gestire le sfide quotidiane e nel trovare soluzioni efficaci per aumentare in modo significativo la qualità della vita. In questo percorso la mia priorità sarà quella di continuare ad ascoltare i suggerimenti dei cittadini, le preoccupazioni del mondo giovanile, coinvolgendo tutti con l’approccio collaborativo che mi ha sempre contraddistinto".

"Puntare ad uno sviluppo sostenibile amministrando con impegno e senso di responsabilità sarà la nostra priorità così come l’ascolto e l’attenzione all’ambiente – continua Ciccarè –. Metteremo insieme una squadra di uomini e donne che amano il loro Comune e che vogliono migliorarlo stando vicino alle persone, alle associazioni e alle imprese".