Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Orsette in campo per fare l’impresa Oggi l’ostacolo si chiama Lucchese

L’obiettivo per questa domenica e per la sfida interna al Melani di domenica 22 è quello della salvezza in serie C

Calcio femminile, la Pistoiese in azione
Calcio femminile, la Pistoiese in azione
Calcio femminile, la Pistoiese in azione

Due grandi stadi per provare a salvarsi. È ufficiale: le Orsette, le giocatrici della prima squadra del Calcio Femminile Pistoiese 2016 scenderanno in campo quest’oggi al Porta Elisa di Lucca per affrontare la Lucchese (calcio d’inizio fissato alle 15.30) e domenica prossima 22 maggio al "Marcello Melani" di Pistoia per vedersela con il Caprera, all’insolito orario delle 10.30. Due partite da vincere per tentare l’impresa di conservare l’attuale categoria, la serie C.

La dirigenza arancione ha coniato lo slogan "due grandi stadi per provare grandi imprese!" cercando di spronare Bianca Valoriani e compagne, reduci dalla brutta, bruttissima sconfitta interna nella sfida diretta al Perugia, uno 0-1 che parrebbe aver inferto un colpo letale alle speranze di salvezza delle nostre calciatrici. Atlete che dovranno dare qualcosa di più per far sì che la società presieduta da Giampaolo Bonacchi conservi la serie, che diventerà l’anticamera del calcio professionistico femminile. Dopo aver chiesto e ottenuto la testa del tecnico Mario Nicoli lo scorso autunno, le nostre portacolori hanno avuto un buon periodo col nuovo trainer Roberto Mirri, salvo poi smarrirsi nuovamente. Sanno di non avere più giustificazioni: al di là di come finirà la stagione, devono fare il massimo sforzo nelle restanti gare e non mostrarsi sfiduciate come nelle ultime due prove.

Gianluca Barni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?