Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 mag 2022

Campionato juniores da Uzzano a Monsummano

La competizione toscana si disputerà il 2 giugno, organizzata dal Velo Club 1992

23 mag 2022
La presentazione della competizione con i sindaci Cordio e De Caro
La presentazione della competizione con i sindaci Cordio e De Caro
La presentazione della competizione con i sindaci Cordio e De Caro
La presentazione della competizione con i sindaci Cordio e De Caro
La presentazione della competizione con i sindaci Cordio e De Caro
La presentazione della competizione con i sindaci Cordio e De Caro

Presentata l’attesa gara del 2 giugno, quando il campionato toscano juniores si disputerà da Uzzano a Monsummano Terme. Il compito di inaugurare un mese ricco di eventi importanti e di prestigio per la categoria juniores spetterà infatti il prossimo 2 giugno al 34° Campionato Toscano che si correrà da Uzzano a Monsummano Terme, organizzato dal Velo Club Monsummanese 1992, nella stagione in cui la società presieduta da Marco Bettaccini festeggia i 30 anni di attività.

La presentazione della gara si è svolta nella sede della Misericordia di Uzzano (associazione fondata nel 1672) presieduta da Luca Pucci, che metterà a disposizione i suoi ampi spazi in via Provinciale Lucchese per il ritrovo e le operazioni preliminari prima del via. Alla cerimonia erano presenti i due sindaci Dino Cordio per Uzzano e Simona De Caro per Monsummano Terme. Con loro il presidente del Comitato Regionale Toscana di ciclismo Saverio Metti.

La gara Trofeo Misericordia di Uzzano-Trofei Comuni di Uzzano e Monsummano Terme ricorderà anche il compianto Giacomo Pasqui, storico dirigente di ciclismo, e prevede il via da Uzzano alle 13,30 con un tracciato lungo 125 chilometri che toccherà tre provincie – Pistoia, Lucca e Firenze – con quattro asperità. La prima sarà quella di Montecarlo dopo 24 km, quindi Vico di Montecatini al 53° chilometro, il San Baronto di Lamporecchio dal versante di Vinci dopo 9, ed infine l’ultima, la più impegnativa, i "Papi" dopo 108 km e a 17 dall’arrivo, che sarà posto in piazza Giuseppe Giusti a Monsummano.

Dalla zona di arrivo la corsa transiterà in precedenza per due volte, la prima dopo 46 chilometri prima di affrontare la salita di Vico, la seconda dopo la dura salita dei "Papi" a sette chilometri dalla conclusione, prevista tra le 16,30 e le 17. Sarà un evento che richiamerà tanti sportivi e le capacità organizzative del V.C. Monsummanese 1992 sono una garanzia.

Il campione toscano uscente è Christian Scelfo della Polisportiva Monsummanese che vinse il titolo l’anno scorso a Stabbia. Per chiudere una curiosità: anche cinque anni fa il campionato regionale juniores si svolse il 2 giugno a Monsummano Terme e si concluse sempre in piazza Giusti.

Antonio Mannori

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?