Una formazione in ascesa. La prima squadra del Blu Volley Quarrata doma, 3-0 (16, 22, 17 i parziali), l’ex co-capolista Cip Ghizzani Castelfiorentino al PalaMelo della città del mobile, nella settima giornata d’andata del girone B del campionato femminile regionale di serie C. Coach Davide Torracchi schiera Bartolini al palleggio, Lelli opposta, bande D’Annibale e Santucci, con Morotti e Morozzi centrali ed Ermini libero. Partita senza storia, con le quarratine sempre avanti nel punteggio. Superba prova di Morotti, Morozzi ed Ermini. La sensazione è che solo Calenzano abbia qualcosa in più. "Una buona prestazione contro un avversario di livello che aveva un’assenza importante. Siamo stati lucidi, razionali, bravi a capire le difficoltà delle nostre rivali. Questa serie C è un torneo livellato verso l’alto", il commento di Torracchi alla fine della gara. "Avevamo preparato bene l’incontro e si è visto. Siamo partite piano, ma ci stiamo amalgamando bene", le parole del libero Asia Ermini. "L’intesa col palleggiatore sta migliorando. Continuiamo così e pensiamo a Poggio a Caiano, il prossimo rivale", si accoda la centrale Irene Morotti. Blu Volley quinto con 13 punti ma con 6 gare giocate, dietro a Volley Insieme Rossoblu Calenzano Sesto Fiorentino 18 (6), Castelfiorentino 15 (7), Punto Sport Volley Poggio a Caiano e Delfino Pescia 14 (6).

Gianluca Barni