Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Torna il concorso nazionale "Rafanelli" per il teatro Domani la premiazione delle compagnie vincitrici

Domani al circolo Arci di Bottegone (ore 21.15, ingresso libero) si terrà la premiazione dei vincitori del concorso nazionale per compagnie amatoriali ‘Fabrizio Rafanelli’. Durante la serata sarà consegnato anche il premio ‘Una vita in scena’ a Luigi Bardelli, fondatore e direttore di Tvl Pistoia. Il premio ‘Una vita in scena’ è stato istituito diversi anni fa per dare un riconoscimento a persone pistoiesi che si sono distinte nel mondo dello spettacolo. Per quanto riguarda le compagnie teatrali in gara al concorso ‘Rafanelli’, saranno premiate quelle che sono andate in scena dal 27 gennaio al 28 aprile e quelle che hanno partecipato all’edizione 2019-2020 che, purtroppo, si è interrotta a marzo 2020 a causa dell’emergenza sanitaria per la pandemia. La giuria è composta da Giuseppe Golisano (presidente), Elisabetta Iozzelli, Giulio Guarducci, Paolo Nesi, Franco Bardelli e Giorgetta Giacomelli. Il concorso ‘Fabrizio Rafanelli’ iniziato con la partecipazione di compagnie locali, si è poi esteso a livello nazionale ed ha raggiunto quest’anno la quindicesima edizione. Dopo due anni di stop forzato per le restrizioni anticovid, il concorso a gennaio 2022 è ripartito successo. Soddisfatti gli organizzatori e gli spettatori che hanno assistito numerosi agli spettacoli, a dimostrazione che per gli appassionati c’era un grande desiderio tornare a vivere il teatro. L’associazione culturale Zona teatro libero, che organizza il concorso, ringrazia tutti i collaboratori (Comune di Pistoia, Unione italiana libero teatro, Arci Pistoia, Casa del popolo di Bottegone, Unicoop Firenze) la Fondazione Caript per il prezioso sostegno, tutti gli sponsor, il pubblico, le compagnie partecipanti e la giuria. Piera Salvi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?