Tenta suicidio, salvato dai carabinieri
Tenta suicidio, salvato dai carabinieri

Pistoia, 1 ottobre 2020 - Tenta il suicidio, ma viene salvato grazie al tempestivo intervento dei carabinieri. E’ accaduto ieri sulla montagna pistoiese, dove una donna preoccupata perché il suo ex marito, cinquantenne, infermiere, le aveva manifestato propositi suicidi, ha chiesto aiuto ai carabinieri di San Marcello (Pistoia). Avviate immediatamente le ricerche, l’uomo è stato trovato nei pressi di Pracchia (Pistoia) in stato comatoso per essersi iniettato ingenti dosi di barbiturici.
Il comandante dei carabinieri della stazione di Pracchia è riuscito a liberare le vie respiratorie dell’uomo, permettendo al personale del 118, poi intervenuto, di prestargli i primi soccorsi. Trasportato in urgenza in ospedale a Pistoia, nonostante le sue condizioni siano ancora critiche, l’uomo, riferiscono i carabinieri, non dovrebbe essere più in pericolo di vita.