LISCATE - 15-12-2018 - POSA PRIMA PIETRA SCUOLA MEDIA - IL CANTIERE - FOTO CANALI/NEWPRESS - PER REDAZIONE MARTESANA/METROPOLI - CERRI/PINCIONI/STIMOLO

Pistoia, 7 gennaio 2018 - Ancora proteste per il degardo in città. «In via Gora e Barbatole il marciapiede, o meglio quello che resta del marciapiede è pericoloso»: a lanciare l’allarme sono alcuni residenti della zona per le condizioni del passaggio destinato ai pedoni in una delle vie più trafficate del centro. A chiedere un intervento dell’amministrazione comunale sono diverse famiglie che ogni giorno trovano difficoltà a camminare lungo la strada a causa delle condizioni del manto stradale e del marciapiede sconnesso ed usurato da tempo.

«Chiediamo che venga previsto un camminamento più sicuro – spiegano i residenti – Le condizioni del marciapiede in diversi tratti sono diventate proibitive e a pagarne le conseguenze sono persone anziane o magari genitori con passeggini che sono costretti a camminare lungo la carreggiata rischiando di essere investite dalle auto che passano. Non solo – aggiungono i residenti – è ormai consolidato il malcostume di molti che lasciano in sosta la propria auto lungo il marciapiede contribuendo all’usura e occupando spazio utile a chi invece va a piede o in bicicletta. L’amministrazione intervenga subito perché oramai il marciapiede ha assunto una pendenza eccessiva verso la strada ed è diventato veramente pericoloso per chiunque passarci».