Open day vigili del fuoco nelle caserme in provincia. Protezione civile: il corso

Oggi porte aperte nelle sedi e visite a Casa Sicura, in accordo con il prefetto. E da martedì alla Misericordia partono le lezioni per gli aspiranti volontari. .

Open day vigili del fuoco nelle caserme in provincia. Protezione civile: il corso

Open day vigili del fuoco nelle caserme in provincia. Protezione civile: il corso

Una giornata di apertura totale delle caserme del comando centrale dei Vigili del Fuoco del capoluogo e dei due distaccamenti di Pescia e Montecatini Terme per far capire ai cittadini, ed alle giovani generazioni, i comportamenti corretti e di prevenzione sui temi di protezione civile. In occasione della quinta edizione della "Settimana nazionale della protezione civile", il Prefetto di Pistoia Licia Donatella Messina ha promosso iniziative divulgative assieme al Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Fabrizio Priori. L’"Open Day" si terrà nella giornata odierna, dalle 9.30 alle 17.30, e dentro le caserme e distaccamenti saranno allestiti spazi informativi ed isole espositive all’interno delle quali i cittadini avranno occasione di visionare attrezzature, apparecchiature e dei mezzi operativi utilizzati in occasione delle emergenze. Verrà simulato anche un piccolo incendio con annesso intervento di spegnimento per poter apprendere indicazioni e consigli utili.

Domani, invece, l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco sezione di Pistoia aprirà "Casa Sicura" dando informazioni sugli eventi tellurici, sulla prevenzione e sarà simulata una scossa di terremoto all’interno della camera sismica della struttura. Ma l’attenzione ai temi di protezione civile non si esaurisce qui, visto che da martedì presso la sede della Misericordia di Pistoia all’interno del parco della Vergine, avrà inizio il nuovo corso per aspiranti volontari rivolto ai cittadini che desiderano avvicinarsi a questo mondo e farne parte. In particolare il percorso formativo, che non è divulgativo ma rivolto a coloro che intendono diventare operativi, si basa sulla ormai consolidata esperienza delle Misericordie nel formare ed addestrare nuovo personale volontario che, punto cardine di tutto il sistema della Protezione Civile, sappia intervenire professionalmente nelle emergenze a 360 gradi.

"Si tratta – fanno sapere della Misericordia di Pistoia, in particolar modo dal comparto ProCiv – di una tappa fondamentale per coloro che vogliono esprimere operativamente e concretamente le proprie capacità a vantaggio di tutta la collettività, contando sulla varia e completa dotazione di mezzi ed attrezzature che sono in dotazione al Gruppo Protezione Civile della Misericordia di Pistoia. Ogni anno i nostri corsi preparano decine di soccorritori volontari rendendo sempre più professionale e centrale il ruolo del volontariato in situazioni emergenziali, in valido ed insostituibile supporto agli attori istituzionali in campo, anche (e non ultimo) in caso di interventi di protezione civile". Durante il corso, che prevede anche un test d’ingresso, saranno trattati svariati argomenti spaziando dai diritti e doveri del soccorritore alla pianificazione dell’emergenza passando per le varie organizzazioni di Protezione civile a livello comunale, provinciale e regionale finendo per le cosiddette colonne mobili, gli strumenti radio ed il supporto alla popolazione qualora sia colpita da calamità naturale. Le lezioni si svolgeranno tutti i martedì alle ore 21, la partecipazione è gratuita.

S.M.