Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 mag 2022

L’epidemia rallenta: casi in calo e nessun decesso

1 mag 2022

PISTOIA

Un calo nei contagi, equilibrio tra nuovi ricoveri e dimissioni, ospedale stabile e nessun decesso. E’ un bollettino un po’ scarno quello che possiamo fornire oggi perchè, come i lettori ricorderanno, nei prefestivi e festivi non vengono più elaborati nel dettaglio i dati relativi ai tamponi e alla distribuzione dei contagi nei vari comuni della provincia. Ci sono solo i numeri principali, e quindi: 220 il totale dei nuovi casi di contagio monitorati a domicilio in tutto il territorio pistoiese (in tutta l’Asl Toscana Centro ieri sono stati 1.200) mentre, fino a ieri pomeriggio, le persone ricoverate al San Jacopo, in isolamento, in area covid, erano in tutto 30. Nessuno in rianimazione. I nuovi ingressi dal pronto soccorso sono stati quattro e tre sono state le dimissioni.

L’età media dei 2.921 nuovi positivi rilevati in tutta la Toscana, in base ai dati forniti dall’Agenzia di informazione della giunta regionale, ieri è stata di 46 anni circa: il 15% con meno di 20 anni; il 19% tra 20 e 39 anni; il 29% tra 40 e 59 anni; il 24% tra 60 e 79 anni mentre l’11% ha 80 anni o più.

La Toscana si trova al 7° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 29.721 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 27.701 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Firenze con 30.661 casi per 100.000 abitanti, Pistoia con 30.418, Pisa con 30.054, la più bassa Grosseto con 26.709.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?