Tragedia dopo la cena con gli amici: il padre del vicesindaco di Abetone cade nel torrente e muore

Cutigliano, il 76enne era andato a lavare le pentole nel vicino torrente: è scivolato e il trauma cranico è stato fatale

Un'ambulanza (foto di repertorio)
Un'ambulanza (foto di repertorio)

Abetone Cutigliano (Pistoia), 30 dicembre 2023 – Una cena con amici in un capanno in montagna, nella zona di Ponte Sestaione, nel comune di Abetone Cutigliano, si è trasformata in tragedia. 

Il padre del vicesindaco di Abetone Cutigliano, Gabriele Bacci, a fine cena, è andato a lavare le pentole in un vicino torrente, dove è scivolato battendo violentemente la testa e procurandosi un trauma cranico che non gli ha lasciato scampo. Il fatto è successo venerdì intorno alle 22.

Sul posto sono intervenuti i sanitari, vigili del fuoco e i carabinieri, ma per l'uomo non c'è stato niente da fare. La dinamica dell'incidente è apparsa subito chiara agli investigatori. Non è stata aperta alcuna indagine e la salma è già stata restituita ai familiari.

Lutto e cordoglio in tutta l’amministrazione e la politica locale. “Una terribile notizia – scrive il sindaco Marcello Danti – è arrivata a funestare questo fine anno: il babbo del vicesindaco Gabriele Bacci è deceduto stanotte. Un banale incidente ha portato via alla famiglia un punto di riferimento vitale e importante. L’amministrazione comunale si stringe attorno a Gabriele e ai familiari in un abbraccio che comunque non può essere sufficiente a lenire il terribile dolore.