Strepitoso argento per la Canottieri Arno ai Campionati Italiani di Maratona Canoa – Kayak

Grande soddisfazione per la società pisana nella manifestazione svoltasi a Firenze

Gli atleti della Canottieri Arno con l'allenatore Tommaso Renzi

Gli atleti della Canottieri Arno con l'allenatore Tommaso Renzi

Pisa, 15 maggio 2024 – Si conclude con una prestigiosa medaglia d’argento per la Canottieri Arno nel K2 Senior Misto la due giorni dei Campionati Italiani di Maratona di Canoa e Kayak con un’ottima prestazione dell’equipaggio composto da Giovanna Andreotti Faucon e Niccolò Ricardi, secondi solo al K2 del R.C.C. Tevere Remo.

Nella suggestiva cornice dei lungarni fiorentini, lo scorso fine settimana ha visto andare in scena i Campionati Italiani di Maratona di Canoa e Kayak, che hanno visto impegnati gli atleti della Canottieri Arno nella gara più lunga della disciplina (distanza variabile dai 10 km per i Ragazzi under16 ai 25 km per i Senior), resa avvincente dai caratteristici trasbordi: la canoa maratona prevede infatti di scendere dall’imbarcazione e percorrere alcuni tratti di gara di corsa con la canoa in spalla.

Oltre alla già citata medaglia d’argento del duo Andreotti Faucon-Ricardi, convince anche la prestazione di Matthew Maglia e Enrico Beghini, che però si deve accontentare del quarto posto nel K2 Senior Maschile. Sempre Beghini protagonista, il giorno precedente, anche di un generoso percorso nel K1 Senior Maschile, purtroppo vanificato dalla rottura del timone proprio all’ultimo trasbordo. Tra i più giovani, da segnalare i piazzamenti degli equipaggi K2 Burchi-Salvadori e Campus-Giari rispettivamente nei Ragazzi e negli Junior maschili. I quattro giovani atleti sono stati in gara anche in K1 durante la giornata di sabato.

Tre le medaglie nelle categorie Master: argento di Brenes-Silvestri nei Master A Maschile e bronzo di Manca-Carlesi nei Master A Misto; Sara Manca si ripete anche la domenica con un argento nei Master A Femminile.

Unendosi ai complimenti della società Canottieri Arno, esprime soddisfazione anche l’allenatore Tommaso Renzi: “Faccio i complimenti a tutti gli atleti e in particolare a Giovanna e Niccolò che confermano le buone sensazioni viste in allenamento e nelle scorse gare. Un ringraziamento particolare va poi a Beghini che, oltre a cimentarsi come atleta, da ottobre mi supporta nella preparazione della squadra agonistica”.

Con la maratona si chiude dunque la stagione del fondo, per lasciare spazio alla canoa velocità. Prossimo appuntamento per gli atleti della Canottieri Arno: Campionato Toscano 200m, che si terrà proprio a Pisa il prossimo 9 giugno con il patrocinio del Comune di Pisa.