Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
3 ago 2022
michele bufalino
Sport
3 ago 2022

Nasce il Pisa Sporting Romania. Preso Morutan del Galatasaray

Operazione da 4 milioni di euro. Oggi visite mediche e firma. Raggiungerà i compagni di nazionale Rus e Marin. Storia di una trattativa.

3 ago 2022
michele bufalino
Sport
Olimpiu Morutan, a sinistra, con la divisa della nazionale (Foto Ansa)
Olimpiu Morutan, a sinistra, con la divisa della nazionale (Foto Ansa)
Olimpiu Morutan, a sinistra, con la divisa della nazionale (Foto Ansa)
Olimpiu Morutan, a sinistra, con la divisa della nazionale (Foto Ansa)
Olimpiu Morutan, a sinistra, con la divisa della nazionale (Foto Ansa)
Olimpiu Morutan, a sinistra, con la divisa della nazionale (Foto Ansa)

di Michele Bufalino

PISA

Sta nascendo un super-Pisa, tra trattative segrete e grandi nomi dall’estero. L’ultimo colpo nerazzurro si chiama Olimpiu Morutan, 23 anni, nel giro della nazionale rumena, dopo una trattativa nata circa una settimana fa, come riportato dal quotidiano. Claudio Chiellini e Giovanni Corrado lo hanno rilevato dal Galatasaray, dopo averlo a lungo corteggiato. Non è il solo calciatore proveniente dalla Romania, perché andrà a raggiungere il recente acquisto Adrian Rus e Marius Marin, entrambi provenienti dalla selezione nazionale del proprio paese e in squadra giocheranno ben 3 potenziali titolari alla corte di Maran. I dettagli dell’operazione, confermati ieri pomeriggio dall’entourage del calciatore, vedono Morutan arrivare in prestito con diritto di riscatto, con la possibilità di diventare obbligo se il Pisa promuoverà in Serie A al termine della stagione. Al Galatasaray, a giugno 2023, a riscatto esercitato, andranno 4 milioni di euro. Oggi il giocatore sarà a Pisa, dove svolgerà le visite mediche di rito. "Oggi saremo in Italia per concludere l’operazione col Pisa. Morutan ha bisogno di giocare e di affrontare la stagione con calma" dichiara proprio Ioan Becali, procuratore del giocatore, ma anche di Rus e Marin.

Tanti i retroscena di questa trattativa, i più interessanti dei quali riguardano proprio Marius Marin, centrocampista nerazzurro. Il giocatore da settimane stava cercando di convincere Morutan a trasferirsi a Pisa dove avrebbe trovato un ambiente ideale per rilanciarsi. Il trequartista infatti era stato messo fuori squadra dal Galatasaray che, anche dal punto di vista regolamentare della Serie A turca, era stato costretto a rivedere alcune politiche sui calciatori stranieri. Marin si era anche adoperato direttamente per trovare un alloggio al calciatore, cercando, secondo alcune indiscrezioni, un appartamento il più possibile vicino alla propria abitazione che potesse ospitare il compagno. La società nerazzurra ha così vinto la concorrenza del Sivasspor, inserendosi in una trattativa che ormai procedeva a rilento da un mese e che aveva anche fatto spazientire il tecnico della formazione turca, che aveva ammesso l’impossibilità di accontentare il Galatasaray. Claudio Chiellini e Giovanni Corrado si sono anche inseriti battendo la concorrenza di Karagumruk, ma soprattutto del Kasimpasa, formazione di Instanbul che lo aveva opzionato.

Determinante è stata la possibilità di costituire un nucleo di calciatori provenienti dallo stesso paese, anche per le difficoltà linguistiche del giocatore che non aveva grande familiarità né col turco, né con l’inglese, ma che invece potrà essere aiutato dai compagni di nazionale a Pisa in un ambiente ideale. Sul giocatore, nel 2021, era piombato anche l’Inter, ma poi non se ne fece nulla. Il classe ‘99 originario di Cluk ha giocato anche nel Botosani e poi nel Fcsb di Bucarest prima di partire per la Turchia. Il giocatore è di piede mancino e può giocare come trequartista, ma anche come ala destra amando rientrare. Ha tecnica, rapidità e fantasia. Un vero e proprio numero 10 che si ispira alla leggenda George Hagi. Sempre il procuratore Becali, l’anno scorso disse: "Tra 3 anni varrà più di 100 milioni".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?