Pisa-Arezzo
Pisa-Arezzo

Pisa, 2 giugno 2019 - Bastava molto meno perchè i nerazzurri sarebbero andati in finale anche con una sconfitta di misura. Ma D'Angelo lo aveva detto: "Proveremo  vincere". E così è stato. Il Pisa batte l'Arezzo grazie ad una staffilata di precisione chirurgica al 41' della ripresa e vola in finale mercoledì e domenica si giocherà la serie B contro la Triestina che nell'altra semifinale si è imposta sul Feralpisalò. 

Ha saputo soffrire il Pisa. Lo ha fatto per tutto il primo tempo, concedendo però pochissimo agli amaranto. Poi nella ripresa, proprio quando l'Arezzo avrebbe dovuto tentare il tutto per tutto, ha schiacciato il piede sull'acceleratore e ha conquistato l'intera posta in palio.

LA DIRETTA

45' Cinque minuti di recupero

41' PISA IN VANTAGGIO !! NICOLAS IZZILLO. Piattone chirurgico del centrocampista nerazzurro, subentrato a Minesso, che dal limite dell'area la piazza dove proprio Pelagotti non può arrivare

40' Di Quinzio lascia sul posto Pelagotti e poi cade in piena area di rigore. Contatto dubbio, ma l'arbitro lascia corere

36' Occasione per l'Arezzo ma Butic, da due passi, incorna alto

35' Combinazione in punta di tacchetto fra Moscardelli e Di Quinzio con diagonale del dieci nerazzurro che si perde sopra la traversa

31' Nel Pisa entra Meroni per Birindelli. Nell'Arezzo in campo Butic per Cutolo.

28' Tocca al grande ex Moscardelli: prende il posto di Masucci

25' Doppio cambio nel Pisa: Izzillo per Minesso e Pesenti per Marconi

23' Si rivede l'Arezzo, ma la conclusione dal limite di Foglia è telefonata e Gori blocca senza problemi

12' Prima sostituzione nell'Arezzo: Benucci per Buglio

8' Ci prova Marconi con un rasoterra dal limite, ma Pelagotti controlla agevolmente

2' Arezzo pericolosissimo con un diagonale di Cutolo che sbatte su una gamba di Benedetti e finisce fra le braccia di Gori.

1'st Gara ripresa. Squadra in campo con gli stessi effettivi. Arrivato in tribuna stampa il borderò ufficiale: all'Arena 9.477 spettatori.

Fine primo tempo. Più Arezzo che Pisa nei primi 45 minuti, come era lecito attendersi dato che gli amaranto devono vincere con almeno due gol di scarto per andare in finale. Però il fortino nerazzurro, per ora, tiene

45' Due minuti di recupero

42' Sassata dalla distanza di Di Quinzio che si perde abbondantemente alta

40' Arezzo pericolosissimo in contropiede, ma Lisi chiude in extremis su Brunori impedendogli di concludere.

39' Cresce il Pisa: terzo angolo consecutivo.

36' Pisa pericoloso con un'incornata di Marconi di poco alta su angolo di Gucher

33' Primo angolo della partita. Lo ha conquistato Serrotti e lo calcia l'Arezzo.

32' Benedetti stende Cutolo sulla trequarti ed è il primo nerazzurro a rimediare il cartellino giallo.

16' Abbaglio di Ayroldi che non fischia un netto fallo su Di Quinzio vistosamente trattenuto per la maglia

13' Ci prova Belloni, imbeccato da una sponda di Brunori, ma colpisce male e la palla si perde abbondantemente sopra la traversa

8' Si fa vivo l'Arezzo con una combinazione Serrotti-Brunori. Chiude con il petto Benedetti.

7' Gara ripresa

6' Gioco fermo in attesa che il vento disperda i fumogeni gialli lanciati dalla Curva Nord. L'Arena è una bolgia

1'Partita iniziata. Coreografie  spettacolo nelle due curve: la Nord, cuore della tifoseria del Pisa, si colora di nerazzurro a strisce verticali, sud che ospita gli Aretini, di bianco e e amaranto

Formazioni ufficiali. Nessuna sorpresa nei due schieramenti. Nel Pisa torna titolare Marin, che prenderà posto a centrocampo, con De Vitis che scala al centro della difesa al fianco di Benedetti. In avanti confermanto il tandem Marconi-Masucci. L'Arezzo è lo stesso della sfida d'andata: Basit è recuperato ma va in panchina, al pari di Rolando. In avanti confermati Cutolo e Brunori.

PISA - AREZZO 1-0

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, De Vitis, Benedetti, Lisi; Marin, Gucher, Di Quinzio; Minesso (dal 25'st Izzillo); Masucci (dal 28'st Moscardelli), Marconi (dal 25'st Pesenti). A disposizione: D'Egidio. Kucich, Brignani, Buschiazzo, Masi, Verna, Moscardelli, Meroni, Liotti, Gamarra. All. D'Angelo.

AREZZO (4-3-1-2): Pelagotti; Luciani, Pinto, Pelagatti, Sala (dal 41'st Rolando); Buglio (dal 12'st Benucci), Foglia, Serrotti; Belloni; Cutolo, Brunori. A disposizione: Bertozzi, Zappella, Sereni, Zini, Basit, Persano, Burzigotti, Tassi, Borghini. All. Dal Canto

Arbitro: Ayroldi di Molfetta

Marcatori: st 41' Izzillo

Note: Angoli 3-3. Recupero: pt 2'; st 5'. ammoniti Foglia, Benedetti e Lisi.