Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Quasi 5 milioni per anziani, disabili e fragili

Sergio Di Maio, presidente Sds
Sergio Di Maio, presidente Sds
Sergio Di Maio, presidente Sds

Nel territorio della Zona Pisana (comuni di Calci, Cascina, Crespina-Lorenzana, Fauglia, Orciano Pisano, Pisa, San Giuliano, Vecchiano e Vicopisano) sono in arrivo 4,5 milioni. Sono fondi del Pnrr destinati alla missione "Inclusione e Coesione". Concretamente risorse destinate a potenziare e incrementare i servizi per gli anziani non autosufficienti e le persone con disabilità, ma anche i senza dimora e le famiglie fragili con minori. Complessivamente sono 7 i progetti approvati per un valore di quasi 6 milioni di euro, 1,5 dei quali destinati alla SdS di Valdera-Alta Val di Cecina dato che tre progetti sono stati presentati in aggregazione Fra le due zone socio-sanitarie. "E’ un grande risultato per tutti i cittadini della zona pisana e della Valdera, conseguenza di una visione condivisa da tutta l’assemblea dei soci e frutto del lavoro di squadra degli staff delle due Sds e dei responsabili delle strutture organizzative funzionali con le realtà del terzo settore e del volontariato dei due territori" sottolinea il presidente della SdS Pisana Sergio Di Maio, sindaco di San Giuliano. "Un bel percorso di condivisione – aggiunge il presidente Sds Valdera Alta Val di Cecina Matteo Franconi, sindaco di Pontedera – che ci ha portato ad ascoltare i bisogni dell’area e offrire risposte concrete ai cittadini".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?