Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
9 mag 2022

Torna “Summer Knights”. In piazza dei Cavalieri Ariete, Achille Lauro, Francesco Gabbani, Elisa

Assessore Magnani: "Programma rivolto alle giovani generazioni che hanno vissuto anni dfficili"

9 mag 2022
edoardo greco
Cronaca
L’assessore Magnani presenta “Summer Knights 2022“
L’assessore Magnani presenta “Summer Knights 2022“
L’assessore Magnani presenta “Summer Knights 2022“
L’assessore Magnani presenta “Summer Knights 2022“

Pisa, 9 maggio 2022 – Saranno Ariete, Achille Lauro, Francesco Gabbani, Elisa i protagonisti della terza edizione di “Summer Knights 2022”, il contenitore di appuntamenti culturali e di spettacolo voluto dal Comune di Pisa, assessorato alla cultura, in collaborazione con la Fondazione Teatro Verdi e organizzato dalla LEG Live Emotion Group. Gli artisti si esibiranno, dall’8 al 17 settembre, nello splendido scenario di piazza dei Cavalieri. Primo appuntamento giovedì 8 settembre con Ariete, giovane voce di riferimento con oltre 37 milioni di stream nel brano “L’ultima notte” certificato platino, lunedì 12 settembre appuntamento con Achille Lauro che porterà in scena uno show tutto nuovo dagli arrangiamenti ai costumi, mentre il giorno successivo, martedì 13 settembre, toccherà a Francesco Gabbani, amatissimo cantautore e polistrumentista che di recente si è cimentato nella conduzione, con successo, di un programma su Rai1. Ultimo appuntamento sabato 17 settembre, con Elisa che con il suo “Back to the Future Live Tour” farà un viaggio in Italia tra spettacolari vedute panoramiche e aree di grande interesse storico e culturale e Pisa è tra le location selezionate per il suo grande valore artistico. "La scelta del programma di “Summer Knights 2022” è stata la conferma del format dello scorso anno di quattro date, non di più, dando preferenza alla qualità degli artisti che si esibiranno in piazza dei Cavalieri - dice l’assessore alla cultura del Comune di Pisa Pierpaolo Magnani -. Nel 2021 abbiamo ospitato alcuni dei mostri sacri della musica italiana mentre quest’anno abbiamo preferito puntare su artisti della nuova scena musicale che interessano prevalentemente il pubblico giovane. Ci vogliamo rivolgere proprio a loro che, dopo anni di claustrofobia, hanno il pieno diritto di esprimersi e avere occasioni e momenti di gioia e aggregazione. Poi, il messaggio che porteranno alcuni artisti legato ai temi ambientali, sarà assolutamente ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?