Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
25 giu 2022

Le novità regolamentari del Gioco del Ponte

Dalla riduzione dei tempi morti agli accessori, passando i nuovi costumi e un nuovo cerimoniale del corteo. Ecco tutte le novità dell'edizione 2022

25 giu 2022
I celatini del Gioco del Ponte
I celatini del Gioco del Ponte
I celatini del Gioco del Ponte
I celatini del Gioco del Ponte

Pisa, 24 giugno 2022 - Meno di 24 ore all'inizio del Gioco del Ponte, con i biglietti andati a ruba nel giro di 10 minuti dal momento della messa in vendita e tanta attesa in città e sui lungarni. Tante le novità regolamentari e non solo di quest'anno.

LE 'ZEPPE'
- Tra le novità regolamentari di quest'anno non sarà più consentito l'utilizzo della speciale scarpa con le 'zeppe' che, in passato, aiutavano i combattenti a migliorare la propria spinta in attrito con la pedana sul Ponte di Mezzo.

ACCESSORI - Vietato anche l'utilizzo degli accessori sportivi, specialmente per motivi "cronologici". Via ai pantaloncini sotto il ginocchio, agli scaldamuscoli e a tutto quel materiale storicamente in controtendenza con la rievocazione storica.

TEMPI MORTI E NAZIONALI - Tra gli obiettivi del nuovo regolamento anche la riduzione dei tempi morti tra una sfida e l'altra. Inoltre, qualora si finisse "alla bella", dopo un eventuale 3-3 i capitani dovranno essere diversi da quelli delle squadre presenti sul ponte. Per Tramontana, toccherà a Roberto Biagi, ex capitano di San Michele, prendere le redini, mentre a mezzogiorno toccherà a Cristiano Scarpellini, ex San Marco.

COSTUMI - Il corteo storico vedrà un cambiamento nei costumi, con l'amministrazione comunale che ha deciso di rinnovarli grazie a un lavoro importante e a tanti investimenti.

IL CORTEO - La sfilata del corteo storico partirà alle ore 19, ma a partire dalle 18.30 vi sarà una novità nel cerimoniale, legata al picchetto al ponte. Ci saranno nuove figure e una presenza meno statica rispetto alle precedenti edizioni.

TRIBUNA AUTORITA' - A causa dei lavori a Palazzo Pretorio infine, non sarà montata la tribuna a autorità a mezzogiorno, bensì a Tramontana. Per la prima volta il sindaco, in veste di Anziano Rettore, e al consiglio degli anziani, seguiranno il Gioco del Ponte dalla riva opposta dell'Arno.

Michele Bufalino

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?