In tempi di pandemia Covid-19 il mondo dell’istruzione si sta interrogando molto su come tenere saldo il rapporto con gli adolescenti, costretti ad alternarsi tra didattica in presenza e a distanza. In questo contesto rientrano anche gli IeFP, i corsi di istruzione e formazione professionali finanziati...

In tempi di pandemia Covid-19 il mondo dell’istruzione si sta interrogando molto su come tenere saldo il rapporto con gli adolescenti, costretti ad alternarsi tra didattica in presenza e a distanza. In questo contesto rientrano anche gli IeFP, i corsi di istruzione e formazione professionali finanziati dalla Regione Toscana ed erogati dalle agenzie accreditate. Per questo motivo Formatica Scarl e l’istituto di Fisiologia Clinica del Cnr di Pisa hanno organizzato domani dalle 10 alle 12 un convegno per fare il punto sul progetto "Avatar", acronimo e sta per "Ambiente e stili di Vita negli Adolescenti: una nuova proposta di promozione della saluTe Attraverso una piattafoRma multimediale". L’obiettivo è quello di promuovere il benessere negli adolescenti grazie a un approccio multi-stakeholder, il quale mira a creare un network tra le diverse figure e ambienti che ruotano intorno all’adolescente come famiglia, scuola, amici e comunità. L’iniziativa può essere seguita in diretta sia su Youtube che su Facebook collegandosi alla pagina web https:tinyurl.commarx2hes. Apriranno l’incontro il direttore dell’istituto di Fisiologia Clinica Giorgio Iervasi, seguito dal presidente di Formatica e dell’Associazione Staf, Marco Guastini. A seguire interverranno i ricercatori del Cnr Alessandro Pingitore e Francesca Mastorci assieme al tecnico informatico Gabriele Trivellini, l’ad di Formatica Andrea Zavanella e l’orientatore Marco Ciuffardi, psicologo. Le conclusioni saranno a cura dell’assessora regionale all’istruzione, Alessandra Nardini.