Daniele Bernardini
Politica

Del Rosso, oggi la giunta. Chelli vice a sorpresa. Presidenza a Ripa o Biagini

La presentazione ufficiale stamattina alla stampa: la prima riunione lunedì. A Giannini: bilancio, tributi e partecipate. Al sindaco la delega per il turismo

Il nuovo sindaco Claudio Del Rosso nel suo ufficio in comune a Montecatini

Il nuovo sindaco Claudio Del Rosso nel suo ufficio in comune a Montecatini

Montecatini Terme, 4 luglio 2024 - Il dado è tratto: Claudio Del Rosso presenta questa mattina ai giornalisti, alle 11.30, nella sala del consiglio comunale, la sua giunta. Dovrebbero essere poche le modifiche, rispetto a quanto emerso nelle ultime ore. Marco Silvestri, agente assicurativo ed esponente della lista civica da cui è nata la candidatura di Claudio Del Rosso, sarà assessore alle attività produttive e allo sport. Nell’ambito dello stesso gruppo, è ormai certo l’ingresso in giunta dell’ingegnere gestionale Enrico Giannini, che si occuperà di bilancio, tributi e società partecipate. Sul fronte del Partito Democratico, ci sono i nomi di due donne. Si tratta di Beatrice Chelli, molto impegnata come consigliere di maggioranza durante l’amministrazione di Giuseppe Bellandi per la candidatura delle Terme, in vista dell’ingresso nel patrimonio Unesco. Sarà lei a essere nominata vicesindaco. In un primo momento sembrava che questo incarico sarebbe toccato a Silvestri, ma alla fine è andato all’esponente democratica. A Beatrice Chelli andranno anche le deleghe relative a cultura e personale. Jessica Zucconi, laureata in beni culturali, settore in cui ha poi conseguito un master, e attualmente lavoratrice del settore sociale, candidata nella lista dei democratici e prossima all’iscrizione al partito, è destinata a occuparsi di servizi sociali e istruzione. Il Movimento Cinque Stelle, come ipotizzato nelle prossime ore, non potrà contare su Simone Magnani, consigliere di minoranza durante l’amministrazione di Luca Baroncini, per l’inserimento in giunta, a causa dei suoi impegni lavorativi. Al suo posto, ci sarà Luca Bini, candidato nella lista dei grillini a supporto di Del Rosso. Sara lui a occuparsi polizia municipale, urbanistica, ambiente e lavori pubblici. Al sindaco resterà soltanto la delega per il turismo.

La prima riunione del consiglio comunale, in attesa di una convocazione ufficiale, dovrebbe essere fissata per l’inizio della prossima settimana, forse lunedì. La nomina degli assessori, alcuni dei quali eletti in consiglio, comporterà dei subentri nell’assemblea cittadina. Gli eletti della maggioranza dovranno trovarsi per definire la questione della presidenza del consiglio comunale. In ballo ci sono i nomi di Guido Ripa, ispettore della polizia di Stato, oggi in pensione, eletto con la lista civica di Del Rosso, e di Siliana Biagini, esponente del Partito Democratico, ex consigliere provinciale, dal 2014 in consiglio comunale. La maggioranza valuterà quale tra questi due nomi scegliere. Intanto, a ottobre, scadrà il mandato di Gianluca Calzolari, attuale amministratore di Montecatini Parcheggi & Servizi, nominato dall’ex sindaco Luca Baroncini. La guida della società, interamente partecipata dal Comune, che si occupa della gestione degli spazi di sosta a pagamento in città, è di fatto il sesto assessorato della giunta. Anche in questo caso, il sindaco Del Rosso e la giunta dovranno valutare il nome dell’eventuale successore di Calzolari, in relazione ai progetti dell’amministrazione.