Una storia d’amore e d’arte a due

Il libro "Senora mia, così in amore come in tango" di Marina Peroni, presentato a Montecatini Terme, racconta la storia d'amore con Sandro Giacobbe e include una parte romanzata ispirata al mondo del tango. Il successo dell'opera ha portato ad una rapida pubblicazione e potrebbe ispirare una fiction.

Una storia d’amore  e d’arte a due

Una storia d’amore e d’arte a due

Un successo musicale che è anche una storia di vita insieme e pure un romanzo. Tutto questo è ’Senora mia, così in amore come in tango’, libro che viene presentato giovedì alle 17.30 alle Terme Tettuccio nell’ambito della rassegna ’Acqua in bocca ma non troppo’. L’autrice è Marina Peroncini, in arte Marina Peroni, collega e compagna di vita di Sandro Giacobbe uno dei cantanti che ha fatto la storia della musica italiana anni Settanta e Ottanta e che continua a mietere successi in Italia e all’estero. Sandro sarà anche lui presente al pomeriggio montecatinese perché il libro lo riguarda. La sua storia d’amore con Marina nasce per motivi professionali. Una relazione che non passa inosservata nel mondo della musica e sfocia anche in molti lavori discografici realizzati insieme. L’amore è davvero grande e culmina nel 2022 nel matrimonio e questa bella storia sarà anche nel libro che però ha una consistente parte romanzata, come conferma la stessa Marina Peroni. "C’è una prefazione che ho scritto e racconta il mio legame con Sandro poi c’è la vicenda non reale del racconto della vita di un ballerino argentino di tango. L’idea mi venne nel 2014 e poteva sfociare anche in un film. Mi incontrai con Cinzia Th Torrini che era interessata ma non se ne fece nulla. Il progetto è tornato alla luce dal cassetto per i cinquant’anni di attività di Sandro, in questo anno 2024. Devo ringraziare Erga Editore di Genova che l’ha data alle stampe velocissimamente e sta ottenendo un ottimo successo di vendite. Nel nuovo disco di Sandro c’è una versione tango di ‘Signora mia’ e spero che il libro possa ispirare una fiction". Nel pomeriggio di Montecatini alcuni passi del libro saranno interpretati dall’attrice Lucia Caponetto.