Gazzettino studentesco Valdinievole coinvolta

I giovani delle scuole superiori partecipano alla creazione della testata "per dar vita a un dibattito e a una coscienza negli studenti toscani".

Gazzettino studentesco  Valdinievole coinvolta
Gazzettino studentesco Valdinievole coinvolta

MONTECATINI TERME

Anche le scuole superiori della Valdinievole partecipano alla redazione del giornalino studentesco della Regione Toscana. Il Gazzettino Studentesco Toscano (GST) è un giornale che nasce dall’idea di alcuni membri della rappresentanza studentesca toscana con l’obiettivo di creare un dibattito e una coscienza negli studenti della nostra regione, essenziali per un cambiamento progressivo della didattica e del sistema scolastico in generale.

"Il giornale – spiegano i promotori – è articolato in una redazione centrale collegata alle redazioni provinciali (dieci, una per provincia) e ha un gruppo tecnico formato anch’esso di ragazzi col compito di gestire i canali social, creare locandine, contenuti audiovisivi e qualsiasi materiale possa servire al giornale. Chiaramente prima della pubblicazione dei primi articoli i ragazzi seguono dei corsi di giornalismo. Durante la fase di scrittura i redattori (ragazzi iscritti al progetto che si occupano della comunicazione tra le province) seguiranno i ragazzi nella raccolta delle fonti e nella produzione dell’articolo. L’argomento dell’articolo e la modalità di raccolta delle fonti vengono sempre decise in autonomia dallo studente; il redattore lo aiuta in questo percorso, in quanto crediamo che l’esperienza sia il miglior modo d’imparare. La pubblicazione avverrà online tramite sito internet dedicato e pagina Instagram, collaborando con le rappresentanze studentesche affinché sia davvero il giornale degli studenti toscani. Infatti il progetto è portato avanti dalla consulta e dal parlamento regionale degli studenti della Toscana e sarà a stretto contatto con i rappresentanti d’istituto".

"Proprio per il fatto che nasciamo dalle rappresentanze studentesche – concludono i responsabili – possiamo definirci il giornale ufficiale degli studenti toscani. È infatti essenziale che nel giornale siano i ragazzi a prendere decisioni su cosa e come pubblicare per rappresentare davvero le richieste degli studenti e creare un dibattito che rispecchi veramente ciò che si dice e si richiede nelle scuole ormai da anni. GST non vuole essere solo un giornale, ma la scintilla che accende la miccia del cambiamento di un sistema scolastico non più in grado di preparare i ragazzi alle scelte del futuro o tantomeno alla conoscenza di loro stessi".