I danni dell'ultima ondata di maltempo a Barga (Lucca) - foto Borghesi
I danni dell'ultima ondata di maltempo a Barga (Lucca) - foto Borghesi

Firenze, 7 giugno 2020 - La settimana finisce con l'allerta gialla per il maltempo e inizia con la stessa allerta.

Da domenica sera precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, dapprima sulle zone di nord-ovest (Lucca e Massa Carrara) in trasferimento alle restanti zone centro-settentrionali nel corso della sera e notte. Dal pomeriggio di lunedì fenomeni in graduale esaurimento con residui rovesci sulle zone più orientali della regione (province di Arezzo, Siena e Grosseto).

In particolare si attendono cumulati di piogia fino a  20-25 mm sulle zone di nord-ovest, fino a 40-50 mm in Lunigiana, fino a 20-30 mm sulle zone settentrionali, possibili anche in breve tempo (1 ora).

Cumulati medi e massimi previsti per lunedì: medi: attorno a 10 mm sulle zone centro-settentrionali della regione, attorno a 20-25 mm sulle altre zone. Il massimo dovrebbe verificarsi con cumulati fino a 50-80 mm sulle zone interne (più probabili tra le province di Firenze, Arezzo, Siena e Grosseto). Intensità massima oraria fino a 40-50 mm.

Temporali a nord nella serata di domenica, lunedì sulle zone interne, in particolare sulle province di Pisa, Firenze, Siena, Arezzo e Grosseto. Occasionali colpi di vento e grandinate.