Massese Vittoria toccasana. Mister Tazzioli è fiducioso

"Avevamo bisogno dei 3 punti per iniziare un nuovo percorso e dare morale ai ragazzi"

Massese Vittoria toccasana. Mister Tazzioli è fiducioso

Massese Vittoria toccasana. Mister Tazzioli è fiducioso

La Massese ha centrato la prima vittoria in campionato e lo ha fatto in una delle gare nelle quali ha creato meno. Segnale a volte di come gli episodi possano indirizzare le partite. "E’ stato un parto cesareo – conferma scherzando Fabrizio Tazzioli –. E’ un po’ paradossale il calcio. Domenica dovevamo vincere e abbiamo perso. Stavolta è stata una partita equilibrata col Pontebuggianese che nel primo tempo ha fatto meglio. Loro sono una squadra rodata che gioca da anni insieme e ha tanti automatismi. Per questo batterli è stato importante. Noi dobbiamo crescere come squadra e nel frattempo cercare di fare i risultati. Nel primo tempo non siamo andati bene, meglio nella ripresa. I ragazzi hanno avuto il carattere di rimanere in partita e di pungere quando se n’è presentata la possibilità".

Il tecnico di Barga è ancora più fiducioso: "Avevamo bisogno di questa vittoria per iniziare un nuovo percorso e dare morale ai ragazzi che ce la stanno mettendo tutta. Non sempre le cose sono andate per il meglio ma loro sono disponibili. Dovremo cercare quanto prima di assumere un’identità ben precisa, da squadra. In questa gara ho cambiato tanto perché Andrei in settimana aveva avuto un virus intestinale ed è stato fermo sino a venerdì. Ho optato per un assetto con due punte perché avevo visto bene gli attaccanti. Nell’economia della partita abbiamo trovato grosse difficoltà nello sviluppare il gioco e questo mi ha portato a cambiare modulo un paio di volte nella ripresa. Alla fine ci siamo messi a specchio con loro ed abbiamo trovato la quadra. Lì la partita è girata a favore nostro. Sentire tifare dagli spalti in una gara come questa che non è stata delle migliori fa capire quanto questa tifoseria abbia voglia di riemergere. Non abbiamo neanche il tempo di rifiatare perché domani saremo di nuovo in campo a Pieve Fosciana contro un River che ha avuto un giorno in più di riposo per cercare di passare il turno di Coppa".

Gianluca Bondielli