Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
24 giu 2020

Rapina donna sul treno, poi la trascina via per metri. Arrestato in una galleria

Panico alla stazione di Pontremoli. Il traffico ferroviario viene bloccato, l'uomo inseguito e catturato

24 giu 2020
ewf
Carabinieri di fronte alla stazione di Pontremoli
ewf
Carabinieri di fronte alla stazione di Pontremoli

Mercoledì 24 giugno 2020 - Terrore e panico alla stazione di Pontremoli. Con una rapina che si conclude con l'arresto del rapinatore dopo un inseguimento sui binari e una donna finita in ospedale, dove è stata curata e poi dimessa. E' accaduto nella giornata di martedì. La vittima della rapina è una donna di 56 anni residente a Aulla.

E' a lei che un uomo, un extracomunitario residente alla Spezia, ha strappato violentemente la borsa sul treno, in una carrozza dell'interregionale Parma-La Spezia fermo alla stazione di Pontremoli. L'uomo è saltato giù dal treno. Ha rovistato nella borsa mentre correva, gettando via tutto e rimanendo con un porta-trucchi.

Capendo di non aver preso i soldi, è tornato sui suoi passi, incontrando di nuovo la donna che intanto era scesa nel tentativo di recuperare la borsa. A quel punto l'uomo ha colpito la sua vittima e l'ha trascinata per diversi metri. Alcuni passeggeri che erano alla stazione hanno messo in fuga l'uomo, ma intanto qualcuno aveva già chiamato il 112 dei carabinieri.

I militari, mentre il personale di Rete Ferroviaria bloccava il traffico dei treni, hanno inseguito il rapinatore. Che è stato poi trovato nella vicina galleria ferroviaria della Santissima Annunziata. E' stato bloccato e arrestato. Portato in carcere a Massa, l'udienza di convalida ha confermato l'arresto. L'uomo adesso è ai domiciliari, in attesa del processo. 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?