Pomario, Italia Nostra all’attacco: "Cancellati tutti i parcheggi. Nessuna soluzione alternativa"

Giampaoli: "Da oggi quei pochi posti auto sono soppressi ma non c’è un’altra zona disponibile". E incalza anche sul giardino: "Sul suo recupero manca un vero progetto per il rilancio".

Pomario, Italia Nostra all’attacco: "Cancellati tutti i parcheggi. Nessuna soluzione alternativa"

I lavori all’ex deposito Cat

Parcheggi e Pomario scomparsi entrambi? Il presidente di Italia Nostra, Bruno Giampaoli, scrive al primo cittadino, Francesco Persiani. "Prendiamo atto che dal prossimo 2 aprile anche quei pochi posti auto ricavati a forza nel cantiere ex Cat saranno soppressi e che le varie soluzioni alternative si sono rivelate ad oggi impraticabili tranne quella dell’area dietro la scuola media Bertagnini. Se a suo tempo si fosse pensato, come buon senso suggeriva - prosegue -, di utilizzare a parcheggio quest’area garantendo però da subito alla scuola e alle scuole vicine un’area sportiva facilmente realizzabile nel Pomario nell’ambito dello stesso progetto si sarebbero risparmiati alla popolazione tanti disagi e tante lamentale anche strumentali. Era esattamente quanto prevedeva l’idea progettuale vincitrice del concorso di idee bandito dal Comune nel 2021 , idea progettuale rimasta però lettera morta".

E aggiunge: "Riteniamo assolutamente possibile, anzi doveroso, procedere in tal senso ed attrezzare da subito un’area sportiva adeguata nel Pomario. La nostra associazione si pregia di aver duramente contestato da quindici anni, quasi da sola, la costruzione davanti alla scuola di un parcheggio e di un palazzo a quattro piani e di avere proposto invece di utilizzare a parcheggio l’area dietro la scuola, parcheggio che fra l’altro sarebbe utilissimo per Capaccola . Se non la si voleva però utilizzare a parcheggio doveva essere attrezzata effettivamente con strutture sportive. In quindici anni ci si poteva pensare"

"Tornando al Pomario – conclude - dobbiamo notare ancora una volta che del recupero del giardino non se ne parla quasi più. Il relativo progetto resta misterioso".