I fratelli Venturini con Oscar Farinetti nel locale di Century City a Los Angeles
I fratelli Venturini con Oscar Farinetti nel locale di Century City a Los Angeles

Massa, 6 dicembre 2018 - Un  anno di panigacci a Los Angeles. A Century City (zona vip di Los Angeles, a due passi da Beverly Hills e a 10 minuti da Hollywood) si è celebrato un anno dall’apertura di «Eataly LA», un anno di Panigacci dei fratelli Venturini, titolari di Wow panigacci a Podenzana. Nei settemila metri quadrati del megastore Eataly LA targato Farinetti si sono tirate le somme del format WOW Panigacci, che ha riscosso grande successo e i favori del pubblico statunitense. A quanto pare gli americani hanno fin da subito gustato e apprezzato il prodotto tipico, valorizzato dai fratelli Venturini, grazie alla lavorazione a vista e a una linea di produzione completamente brevettata.

I giovani imprenditori sono forti di una esperienza decennale a Podenzana nella patria del panigaccio, di un temporary store sulle famose piste da sci di Courmayer nella stagione 2016/17, e della partecipazione a due fiere internazionali a Milano: così hanno potuto replicare il modello di business oltreoceano. «Tradizione e innovazione – dicono i fratelli Venturini – sono le parole chiave del progetto Wow Panigacci. Dopo anni di attività sul campo, di investimenti, ricerca e innovazione, abbiamo la partnership con Eataly, il marchio più famoso e importante del mondo nel settore agroalimentare italiano.  Nella cosidetta Piazza di Eataly che ricrea la tipica piazza italiana, abbiamo cotto tantissimi panigacci nei tipici testi di terracotta, mantenendo intatta la cottura tradizionale».

Tra i tanti vip che hanno assaggiato i panigacci Joe Bastianich , l’attore Andy Garcia, le ex veline Maddalena Corvaglia ed Elisabetta Canalis. «A metà anno – aggiungono – abbiamo fatto un rifornimento dei tipici testi di terracotta con una spedizione di 1000 testi provenienti direttamente da Podenzana. Il nostro obiettivo primario è mantenere la stessa qualità in tutti i nostri negozi, ricreando la solita esperienza culinaria che si vive da Wow panigacci a Podenzana. Per questo esportiamo la stessa farina di grano tenero di tipo uno macinata a pietra, accompagniamo i panigacci con salumi di primissimo livello, formaggi freschi italiani, olio extra vergine di oliva italiano e Parmigiano Reggiano. Siamo al primo anno di attività in un mercato nuovo, distante e completamente diverso dal nostro ma siamo pienamente soddisfatti. Progetti futuri? Il nostro obiettivo è di espanderci in tutto il mondo”.