Il video di Iohel proiettato a Times Square

Il cantautore carrarese Isohel ha visto le immagini del suo videoclip proiettate a Times Square, New York. Luca Indino, 25 anni, è un artista poliedrico con influenze pop/alternative. Il suo prossimo album, "It's Always the Same", uscirà presto.

Il video di Iohel proiettato a Times Square

Il musicista e produttore Luca Indino-Isohel

Le immagini di un videoclip del cantautore carrarese Isohel proiettate nei mega schermi pubblicitari di Times Square, una delle strade più famose di New York. Le immagini del video sono state passate fino a pochi giorni fa, proprio mentre Luca Indino, in arte Isohel, 25 anni, sta realizzando una serie di show a Philadelphia in collaborazione con il musicista Ant. Isohel è cantante, produttore e polistrumentalista. Nel 2014 ha iniziato a studiare chitarra e pianoforte come autodidatta, dal 2018 ha iniziato ad appassionarsi anche alla produzione musicale. I suoi brani hanno una forte influenza pop/alternative. Il progetto ‘isohel’ è di mettere in musica la verità, schietta e pulita del percorso personale dell’artista, lo sperimentare nuovi suoni e cercare di lasciare qualcosa all’ascoltatore. Al di fuori del progetto Isohel, Luca è un produttore per molti artisti, alcuni sotto Warner Music e Sony music come Cara e Fedez. A breve uscirà su tutte piattaforme il suo ultimo album intitolato ‘It’s Always the same’. "Isohel è il nome d’arte che ho scelto perché mi identifico con questa parola che in cartografia corrisponde ad una linea di uguale soleggiamento – spiega il cantautore –. Anche stavolta il brano è in inglese. Studio inglese da quando ho sei anni e mi permette di esprimere meglio rispetto all’italiano i miei pensieri e i miei sentimenti. Ho iniziato a scrivere e cantare perché era una valvola di sfogo, lo è ancora ma in modo diverso, mi piace espandermi e toccarli tutti i generi possibili".

Alessandra Poggi