Francesco Siani
Francesco Siani
Carrara, 14 novembre 2018 - I profumi del marmo “dicono” le bugie. La favola di Pinocchio e le sue storie diventano un profumo. Si chiama “Bugia” la nuova essenza di lusso creata dal brand apuano “I profumi del marmo”, prodotto da Sara Vannucci in collaborazione con le Donne del marmo. Più che un profumo, un’opera d’arte, realizzata da Francesco Siani in soli 199 esemplari. Un prodotto ambito dai collezionisti del burattino, ma anche da chi ama le rarità. Marmo di Carrara e un grande naso in legno in ciliegio per rendere una fragranza immortale. Questa la caratteristica di questa linea (c’è anche una versione in polvere), che è una vera e propria scultura in miniatura. Non a caso la stessa Fondazioni Collodi ha patrocinato la fragranza. Una fragranza che richiama il legno non solo nel naso della scultura, ma nelle stesse note del profumo. Perché se all’inizio prevale la rosa, dopo poco emergono le note legnose e di cuoio di cui è composto il burattino. Un mix deciso e armonioso elaborato dal naso della maison usando fragranze che rievocano la storia a livello sensoriale. Piccole confezioni impreziosite da monete dell’antico collegio dei monetieri di Lucca (con rilievi di Pinocchio e di Collodi). La nuova fragranza sarà presentata sabato 1 dicembre (ore 16) nel parco di Collodi.