Carabinieri (foto di repertorio)
Carabinieri (foto di repertorio)

Aulla (Massa Carrara), 28 gennaio 2020 - Hanno atteso che i padroni di casa si allontanassero per svaligiare un appartamento situato nel quartiere della Barcara, ad Aulla: i ladri l’altro pomeriggio, senza che nessuno vedesse o sentisse nulla, dopo avere infranto la finestra di una stanza sono riusciti a penetrare all’interno di uno stabile abitato da una madre con due figli. Un furto sui generis in quanto i malviventi hanno rubato soldi ma anche scarpe e tutti i capi d’abbigliamento che erano riposti negli armadi delle varie stanze. Si tratta di calzature e di capi di vestiario da uomo, portati via dalla banda a quanto pare intenzionata a "rifarsi il guardaroba" premurandosi soprattutto di portar via capi di abbigliamento invernali. Forse nel timore che da un momento all’altro l’inverno arrivi in Lunigiana con le sue temperature gelide...

E una gang di ladri è entrata in azione ieri mattina in una casa a Virgoletta (Villafranca), dotata però di allarme anti-intrusione che si è messo a suonare mentre i malviventi stavano rovistando nei cassetti. I ladri a quel punto sono scappati cerdando di "rimediare la giornata" con un secondo furto in una villetta in Via della Vigna: ma anche in questo caso hanno scelto una casa protetta da allarme. Furto fallito e fuga nei campi a mani vuote. Stando a testimonianze, si tratterebbe di due uomini arrivati di una grossa macchina di colore grigio. Sul furto è stata presentata denuncia ai carabinieri.