Danneggiato il cavatappi in marmo di piazza Alberica

A Carrara, durante l'inaugurazione della White Carrara, una scultura in marmo del cavatappi Anna G. della Alessi è stata danneggiata: un manico spezzato da un bambino e l'altro da un atto di vandalismo. La polizia municipale è alla ricerca dei responsabili.

Danneggiato il cavatappi in marmo di piazza Alberica

Danneggiato il cavatappi in marmo di piazza Alberica

A nemmeno due ore dall’inaugurazione di sabato pomeriggio della White Carrara è già stata danneggiata una scultura di piazza Alberica. Si tratta della riproduzione in marmo del cavatappi Anna G. della Alessi, che adesso ha i manici spezzati. Un pezzo unico in marmo statuario venato realizzato dalla Sagevan nel 2014, un omaggio per Alessi in occasione del ventesimo compleanno del cavatappi disegnato da Alessandro Mendini nel 1994. Il primo manico è stato danneggiato da un bambino a poche ore dall’inaugurazione della kermesse. Il piccolo si sarebbe allontanato dai genitori e avrebbe staccato una parte di marmo probabilmente nel tentativo di capire come alzare uno dei due manici esterni, che proprio come un vero cavatappi si possono alzare. Ma la curiosità del bambino ha fatto sì che il braccio si spezzasse davanti a numerosi testimoni. Il secondo manico sarebbe invece un vero e proprio atto di vandalismo compiuto nella notte tra venerdì e sabato da qualche ignoto, che lo avrebbe spaccato per puro divertimento. E ora è caccia al responsabile. Gli agenti della polizia municipale agli ordini della comandante Paola Micheletti, hanno già acquisito i filmati delle varie telecamere di videosorveglianza di piazza Alberica nella speranza di identificare il vandalo o i vandali.

A.P